Home Chi siamo Bandi Amm.ne Trasparente Attuazione PSL Progetti Esemplari Normativa Territorio Prodotti Utilities Contatti News CONSULT. ON LINE  
Menu Laterale
Communities
Skype Me!
Newsletter
NAME
EMAIL
Desidero iscrivermi alla newsletter



News >> News dalla Regione Lazio

In questa sezione alcune News e i relativi file allegati, direttamente tratte dal sito della Regione Lazio - Assessorato all'Agricoltura

RISTRUTTURAZIONE E RICONVERSIONE DEI VIGNETI (RRV). Attivazione Campagna 2016/2017 - Bando - Determinazione - numero G04854 del 10/05/2016
Reg. (UE) n.1308/2013 art 46 e Reg. (CE) 555/2008 art 7 e s.m.i. - Programma Nazionale di Sostegno (PNS) Settore Vitivinicolo. DM del MIPAAF n. 15938 del 15 dicembre 2013. DGR n. 64 del 18 febbraio 2014. Disposizioni Regionali Attuative della Misura Ristrutturazione e Riconversione dei Vigneti (RRV). Attivazione Campagna 2016/2017.
Scadenza: 20/06/2016 Alle ore: 23:59
 
Testo dell'atto n. G04854 del 10/05/2016 (pdf 271,52KB)
Allegato A - Avviso pubblico (pdf 601,26KB)


 
"INVESTIMENTI NELLE SINGOLE AZIENDE AGRICOLE FINALIZZATI AL MIGLIORAMENTO DELLE PRESTAZIONI". Bando - Determinazione - numero G04495 del 03/05/2016
OGGETTO: Programma di Sviluppo Rurale (PSR) 2014/2020 del Lazio. Regolamento (UE) n. 1305/2013. Misura 04 "Investimenti in immobilizzazioni materiali" art. 17 del Regolamento (UE) N. 1305/2013 – Sottomisura 4.1"Sostegno a investimenti nelle aziende agricole" – Tipologia di Operazione 4.1.1"Investimenti nelle singole aziende agricole finalizzati al miglioramento delle prestazioni". Approvazione del bando pubblico.
 
SCHEDA DI SINTESI DEL BANDO
Scadenza: 30/09/2016 Alle ore: 23:59
 
Testo dell' Atto n. G04495 del 03/05/2016 (pdf 570,87KB)
Allegato 1 - Bando Pubblico (pdf 624,09KB)
Allegato 2 - Modello Domanda di sostegno (pdf) (pdf 150,13KB)
Allegato 2 - Modello Domanda di sostegno (rtf) (rtf 703,34KB)


 
4.2.1"INVESTIMENTI NELLE IMPRESE AGROALIMENTARI" (approccio singolo, di sistema e innovazione del PEI)". Bando - Determinazione - numero G04422 del 29/04/2016
Programma di Sviluppo Rurale (PSR) 2014/2020 del Lazio. Regolamento (UE) n. 1305/2013. Misura 04 "Investimenti in immobilizzazioni materiali" art. 17 del Regolamento (UE) N. 1305/2013 – Sottomisura 4.2"Sostegno a investimenti a favore della trasformazione/commercializzazione e/o dello sviluppo dei prodotti agricoli" – Tipologia di Operazione 4.2.1"Investimenti nelle imprese agroalimentari (approccio singolo, di sistema e innovazione del PEI)". Approvazione del bando pubblico.
 
SCHEDA DI SINTESI DEL BANDO
Scadenza: 30/09/2016 Alle ore: 23:59
 
Testo dell' Atto n. G04422 del 29/04/2016 (pdf 624,29KB)
Allegato 1 - Bando Pubblico (pdf 611,37KB)
Allegato 2 - Modello domanda di sostegno (pdf) (pdf 150,13KB)
Allegato 2 - Modello domanda di sostegno (rtf) (rtf 703,32KB)
Allegato 3 - Relazione tecnica (pdf 149,42KB)
Allegato 4 - Modello dichiarazione - informazioni relative alla qualifica di PMI (pdf) (pdf 70,86KB)
Allegato 4 - Modello dichiarazione - informazioni relative alla qualifica di PMI (rtf) (rtf 198,13KB)


 
AGRICOLTURA BIOLOGICA - Bando - Determinazione - numero G04210 del 27/04/2016
Programma di Sviluppo Rurale (PSR) 2014/2020 del Lazio. Regolamento (UE) n. 1305/2013. Misura 11 "Agricoltura Biologica" (Articolo 29 del Regolamento (UE) n. 1305/2013) - Sottomisura 11.1 "Pagamento al fine di adottare pratiche e metodi di produzione biologica" e Sottomisura 11.2 "Pagamento al fine di mantenere pratiche e metodi di produzione biologica". Approvazione del bando pubblico.
 
SCHEDA DI SINTESI DEL BANDO
Scadenza: 16/05/2016 Alle ore: 23:59
 
Testo dell' Atto n. G04210 del 27/04/2016 (pdf 421,28KB)
Allegato A - Bando Pubblico - MISURA 11 "Agricoltura Biologica" (pdf 387,43KB)
Allegato 1 - Controlli di ammissibilità e del rispetto degli impegni (pdf 494,90KB)


 
"PAGAMENTI AGROCLIMATICI AMBIENTALI"  - Bando - Determinazione - numero G04209 del 27/04/2016
Programma di Sviluppo Rurale (PSR) 2014/2020 del Lazio. Regolamento (UE) n. 1305/2013. Misura 10 "Pagamenti Agroclimatico- ambientali" (Articolo 28 del Regolamento (UE) n. 1305/2013) - Sottomisura 10.1 "Pagamenti per impegni agroclimatico- ambientali". Approvazione del bando pubblico.
 
SCHEDA DI SINTESI DEL BANDO
Scadenza: 16/05/2016 Alle ore: 23:59
 
Testo dell' Atto n. G04209 del 27/04/2016 (pdf 420,83KB)
Allegato A - Bando pubblico - MISURA 10 "Pagamenti Agro-climatico-ambientali" (pdf 2.136,33KB)
Allegato 1 - Norme tecniche per i piani di fertilizzazione (pdf 701,08KB)
Allegato 2 - Quaderno di campagna e norme per la sua compilazione (pdf 567,33KB)
Allegato 3 - Elenco razze animali biodiversità agraria animale (pdf 483,02KB)
Allegato 4 - Controlli di ammissibilità e del rispetto degli impegni (pdf 583,13KB)


 
"INDENNITA' A FAVORE DELLE ZONE SOGGETTE A VINCOLI NATURALI O AD ALTRI VINCOLI SPECIFICI"  - Bando - Determinazione - numero G04211 del 27/04/2016
Programma di Sviluppo Rurale (PSR) 2014/2020 del Lazio. Regolamento (UE) n. 1305/2013. Misura 13 "Indennità a favore delle zone soggette a vincoli naturali o ad altri vincoli specifici" (Articolo 31 del Regolamento (UE) n. 1305/2013) - Sottomisura 13.1 "Zone Montane". Approvazione del bando pubblico.
 
SCHEDA DI SINTESI DEL BANDO
Scadenza: 16/05/2016 Alle ore: 23:59
 
Testo dell'Atto n. G04211 del 27/04/2016 (pdf 415,40KB)
Allegato 1 - Bando Pubblico - Misura 13 - Sottomisura 13.1- Zone Montane (pdf 336,81KB)
Allegato 2 - Elenco zone montane (pdf 162,70KB)
Allegato 3 - Controlli di ammissibilità e del rispetto degli impegni (pdf 118,42KB)


 
BENESSERE DEGLI ANIMALI - Bando - Determinazione - numero G04212 del 27/04/2016
Programma di Sviluppo Rurale (PSR) 2014/2020 del Lazio. Regolamento (UE) n. 1305/2013. Misura 14 "Benessere degli animali" (Articolo 33 del Regolamento (UE) n. 1305/2013) - Sottomisura 14.1 "Pagamento per il benessere degli animali". Approvazione del bando pubblico.
 
SCHEDA DI SINTESI DEL BANDO
Scadenza: 16/05/2016 Alle ore: 23:59
 
Testo dell' Atto n. G04212 del 27/04/2016 (pdf 420,50KB)
Allegato A - Bando Pubblico - MISURA 14 "Benessere degli animali" (pdf 393,25KB)
Allegato 1 - Controlli di ammissibilità e del rispetto degli impegni (pdf 118,09KB)
Allegato 2 - Report "Condizioni d'impegno" (pdf 104,58KB)

PAGAMENTI AGROAMBIENTALI - Avviso Pubblico - Determinazione - numero G04213 del 27/04/2016
Reg. (CE) n. 1698/2005 e Reg. (UE) n. 1310/2013. PSR 2007-2013 del Lazio. Disposizioni per la raccolta, nell'annualità 2016, delle domande di pagamento relative alle misure pluriennali 214 "Pagamenti agro ambientali", 215 "Pagamenti per il benessere degli animali" del PSR 2007-2013 e Misura F (ex 2078/92). AVVISO PUBBLICO.
Scadenza: 16/05/2016 Alle ore: 23:59
 
Testo dell'atto n.G04213 del 27/04/2016 (pdf 325,60KB)


 
SVILUPPO DELLE AZIENDE AGRICOLE E DELLE IMPRESE - Bando - Determinazione - numero G03872 del 18/04/2016
Programma di Sviluppo Rurale (PSR) 2014/2020 del Lazio. Regolamento (UE) n. 1305/2013. Misura 06 "Sviluppo delle aziende agricole e delle imprese" (Articolo 19 del Regolamento (UE) n. 1305/2013) - Sottomisura 6.1 "Aiuti all'avviamento aziendale per i giovani agricoltori". Approvazione del bando pubblico.
 
La Determinazione n.G03872 del 18/04/2016 è stata pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Lazio n.32 del 21/04/2016.
 
SCHEDA DI SINTESI DEL BANDO
Scadenza: 30/09/2016 Alle ore: 23:59
 
Testo dell' Atto n. G03872 del 18/04/2016 (pdf 530,81KB)
Allegato 1 - Bando pubblico (pdf 400,54KB)
Allegato 2 - PSR Lazio 2014-2020 - Domanda di sostegno (pdf) (pdf 150,13KB)
Allegato 2 - PSR Lazio 2014-2020 - Domanda di sostegno compilabile(xls) (xls 216,00KB)



PSR 2014 - 2020 Misura 06 Sottomisura 6.1: Approvato bando pubblico

19/04/16 - Approvata Determinazione n. G03872 del 18 aprile 2016 ed i relativi 2 allegati concernente: Programma di Sviluppo Rurale (PSR) 2014/2020 del Lazio. Regolamento (UE) n. 1305/2013. Misura 06 "Sviluppo delle aziende agricole e delle imprese" (Articolo 19 del Regolamento (UE) n. 1305/2013) - Sottomisura 6.1 "Aiuti all'avviamento aziendale per i giovani agricoltori". Approvazione del bando pubblico.

La Determinazione n.G03872 del 18 04 2016 è stata pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Lazio n.32 del 21 04 2016.


PSR 2014/2020: Approvazione Produzioni Standard ed approvazione degli Indicatori di Sostenibilità

20/04/16 - Approvata Determinazione n. G03871 del 18 aprile 2016 ed i relativi 2 allegai concernente: Regolamento (UE) n. 1305/2013 - Piano di Sviluppo Rurale 2014-2020. Approvazione Produzioni Standard ed approvazione degli Indicatori di Sostenibilità e di Miglioramento del Rendimento delle Imprese.



PSR 2007/13 - Misure a investimento - Proroga dei termini per l'ultimazione e la rendicontazione delle operazioni finanziate. 30/09/15 - Approvata la Determinazione n. G11671 del 29 settembre 2015 concernente: Reg. CE 1698/2005 - Programma di Sviluppo Rurale (PSR) del Lazio 2007/2013. Misure a investimento. Proroga dei termini per l'ultimazione e la rendicontazione delle operazioni finanziate.

 



PSR 2007/13 - Misure a investimento - Proroga dei termini per l'ultimazione delle operazioni finanziate.
28/08/15 - Approvata la Determinazione n. G10270 del 28 agosto 2015 concernente: Reg. CE 1698/2005 - Programma di Sviluppo Rurale (PSR) del Lazio 2007/2013. Misure a investimento. Proroga dei termini per l'ultimazione delle operazioni finanziate.

 

La Determinazione n. G10270 del 28 agosto 2015 è consultabile in allegato
Link correlati:
Deter. G10270 del 28 08 2015 PSR 2007/13 Misure ad investimento - Proroga dei termini per l'ultimazione delle operazioni finanziate.(pdf 22,59KB)


A Rieti il convegno "Con l'Europa il Lazio cambia. Anche in Agricoltura. L'evoluzione dell'approccio di filiera verso il nuovo PSR"
Mercoledì 1 aprile 2015 alle ore 10, presso la Sala dei Cordari, in Via Arco dei Ciechi 22 a Rieti, l'Assessorato all'Agricoltura, Caccia e Pesca della Regione Lazio, in collaborazione con Arsial, ha promosso il convegno dal titolo "Con l'Europa il Lazio cambia. Anche in Agricoltura. L'evoluzione dell'approccio di filiera verso il nuovo PSR".

Il convegno è il primo di una serie di incontri che si svolgeranno nelle cinque provincie del Lazio sui temi dello sviluppo rurale con l'obiettivo di informare e sensibilizzare il pubblico, e i potenziali beneficiari, sui risultati ottenuti dalla trascorsa programmazione, nonché sulle principali novità dello sviluppo rurale 2014-2020, partendo proprio dai fabbisogni dei territori.

Sono intervenuti Lorenzo Marcolini di Ager, Roberto Aleandri, dirigente Programmazione comunitaria in agricoltura della Regione Lazio, Amadio Lancia, dirigente dell'Area Decentrata Agricoltura di Rieti. Conclude i lavori Antonio Rosati, amministratore unico di ARSIAL. Ha moderato Stefano Sbaffi, direttore di ARSIAL.

Durante il convegno sarà distribuito l'opuscolo "Il PSR 2007-2013 a Rieti". Consulta il documento al seguente link.
   IL PSR 2007_2013 A RIETI

Apicoltura – Sottoprogramma Regione Lazio - Annualità 2014 – 2015: Approvazione elenchi regionali delle Sottoazioni B.2 – C.2 ed E.1
01/04/15 - La Direzione Regionale Agricoltura e Sviluppo Rurale, Caccia e Pesca, con la Determinazione N° G03512 del 27 Marzo 2015 ha approvato, relativamente al "Programma finalizzato al miglioramento della produzione e commercializzazione dei prodotti dell'apicoltura" - Sottoprogramma Regione Lazio - Annualità 2014 - 2015, per le Sottoazioni C.2 (C.2.1 - Acquisto arnie; C.2.2 - Acquisto macchine, attrezzature e materiali vari per l'esercizio del nomadismo), ed E.1 (Acquisto sciami ed api regine, materiale per la conduzione dell'azienda apistica da riproduzione) e B.2 ("Rilievi sul campo finalizzati all'applicazione di strategie di lotta alla varroa, caratterizzate da basso impatto chimico sugli alveari; materiale di consumo per i campionamenti"):
- L'elenco delle "Domande di aiuto ammissibili - Sottoazione C.2"
- L' elenco delle "Domande di aiuto ammissibili - Sottoazione E.1"
- L'elenco delle "Domande di aiuto ammesse e finanziate - Sottoazione C.2"
- L'elenco delle "Domande di aiuto ammesse e finanziate - Sottoazione E.1"
- L'elenco delle "Domande di aiuto ammissibili e non finanziabili per carenza di fondi" - Sottoazione C.2
- L'elenco delle "Domande di aiuto ammissibili e non finanziabili per carenza di fondi" - sottoazione E.1
- L'elenco delle "Domande di aiuto non ammissibili e rinunciate - Sottoazioni C.2 ed E.1"
- L'elenco delle "Domande di aiuto ammesse e finanziate - Sottoazione B.2 "
- il Modello di "Atto di concessione" che le Aree Decentrate Agricoltura di Latina e Roma dovranno rilasciare, debitamente compilato, alle ditte beneficiarie.

I soggetti che hanno presentato domanda per la quale la Direzione Regionale Agricoltura e Sviluppo Rurale, Caccia e Pesca ha autorizzato il finanziamento, sono indicati nelle graduatorie finali relative agli Elenchi 1, 2 e 6.
Sono 54 aziende e singoli apicoltori, e l'Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Regione Lazio e Toscana (B2).
Per i progetti sopra indicati è previsto un finanziamento iniziale complessivo pari a € 100,000,00 per la Sottoazione C.2; € 20,000,00 per la Sottoazione E.1 ed infine € 12.460,00 per la Sottoazione B.2.
Qualora si dovessero rendere disponibili ulteriori economie di spesa, si estenderà l'erogazione dell'aiuto anche alle ditte ammesse ma non finanziate per carenza fondi, alle quali verrà eventualmente data opportuna comunicazione.


Ristrutturazione e Riconversione Vigneti: prorogato termine presentazione domande.
27/02/15 - Con la circolare AGEA prot. n. ACIU.2015.86 del 23 febbraio 2015 è stato prorogato il termine di presentazione delle domande misura RRV 2015 al 18 marzo 2015. Mentre le domande in forma cartacea, corredate dei documenti allegati previsti nelle DRA, devono essere trasmesse alle Aree Decentrate Agricoltura competenti per territorio entro il 24 marzo 2015.

Apicoltura – Sottoprogramma Regione Lazio - Annualità 2014 – 2015, Sottoazioni c.2 ed e.1, Provincie di Frosinone, Rieti e Viterbo: approvazione graduatorie finali.
03/02/15 - La Direzione Regionale Agricoltura e Sviluppo Rurale, Caccia e Pesca, con la Determinazione n. G00456 del 23/01/2015 ha approvato, relativamente al "Programma finalizzato al miglioramento della produzione e commercializzazione dei prodotti dell'apicoltura" - Sottoprogramma Regione Lazio - Annualità 2014 - 2015, per le sottazioni c.2 (acquisto arnie, acquisto macchine, attrezzature e materiali vari per l'esercizio del nomadismo) ed e.1 (acquisto sciami ed api regine, materiale per la conduzione dell'azienda apistica da riproduzione ):
 
- l'Elenco delle "Domande di aiuto ammesse e finanziate - sottoazione c.2 (Elenco 1);
- l'Elenco delle "Domande di aiuto ammesse e finanziate - sottoazione e.1 (Elenco 2);
- l'Elenco delle "Domande di aiuto non ammissibili e rinunciate c.2 ed e.1 (Elenco 3);
- Il Modello di "Atto di concessione" (Allegato A) che le Aree Decentrate Agricoltura dovranno rilasciare, debitamente compilato, alle ditte beneficiarie.
 
I soggetti che hanno presentato domanda per la quale la Direzione Regionale Agricoltura e Sviluppo Rurale, Caccia e Pesca ha autorizzato il finanziamento, sono indicati nelle graduatorie finali relative sia all'Elenco 1, che all'Elenco 2.
Sono circa 28 aziende e singoli apicoltori, distribuiti nelle Province di Frosinone, Viterbo e Rieti.
Per i progetti sopra indicati è previsto un finanziamento iniziale complessivo pari a € 100,000,00 ed € 20,000,00, rispettivamente per la sottoazione c.2 e la sottoazione e.1.
 
 
PSR 2007-2013 - Misure 112 "Insediamento di giovani agricoltori" e Misura 121 "Ammodernamento delle aziende agricole". Proroga dei termini di scadenza per la trasmissione dei dati contabili da parte delle aziende beneficiarie.
27/01/15 - Con la Determinazione n. G00457 del 23 Gennaio 2015, la Direzione Regionale Agricoltura e Sviluppo Rurale ha autorizzato, relativamente alle misure Misure 112 "Insediamento di giovani agricoltori" e 121 "Ammodernamento delle aziende agricole", la proroga dei termini di scadenza per la trasmissione dei dati contabili da parte delle aziende beneficiarie.
 
 
PSR 2007/2013 - Misura 313 - Incentivazione delle attività turistiche - Approvazione degli elenchi delle domande di aiuto ammissibili e finanziabili, ammissibili ma non finanziabili e non ammissibili.
07/01/15 - La Direzione Regionale Agricoltura con la Determinazione n. G19298 del 30 dicembre 2014 ha approvato, relativamente alla Misura 313, Incentivazione delle attività turistiche:
- L'elenco delle domande di aiuto ammissibili e finanziabili (Allegato 1);
- L'elenco delle domande di aiuto ammissibili ma non finanziabili per esaurimento dei fondi (Allegato 2);
- L'elenco delle domande di aiuto non ammissibili, con relative motivazioni (Allegato 3).
I soggetti che hanno presentato i progetti per i quali la Direzione Regionale Agricoltura e Sviluppo Rurale, Caccia e Pesca ha autorizzato il finanziamento sono indicati nella graduatoria finale relativa all'Allegato 1, e sono 22, in totale, tra cui 20 comuni e due aziende laziali.
Per i progetti sopra indicati è previsto un finanziamento complessivo pari ad € 3.000.000,00.
La graduatoria delle domande finali è consultabile al seguente link.
 
 
Misure di imboschimento: campagna 2014 - Proroga termini
18/12/14 - Con la Determinazione n. G17792 del 10 dicembre 2014, La Direzione Regionale Agricoltura ha autorizzato, relativamente alle misure di imboschimento di superfici agricole di cui ai Reg. CEE n. 1609/89, Reg. CEE n. 2080/92, Reg. (CE) n. 1257/99 - Campagna 2014, la proroga della ricevibilità delle domande presentate su supporto cartaceo oltre il termine del 24/06/2014, ed esattamente al 30/12/2014, purché il rilascio informatico sia stato effettuato entro i termini previsti.
 
 
PSR 2007/2013 - Misura 125 - Azione 3 "Miglioramento delle dotazioni idriche rurali, delle opere idraulico-forestali e dell'approvvigionamento energetico". Ulteriore finanziamento.
10/12/14 - La Direzione Regionale Agricoltura, a seguito del reperimento di ulteriori dotazioni finanziarie, con la Determinazione n° G16839 del 21/11/2014 ha autorizzato il finanziamento, della domanda di aiuto ammissibile ma non finanziabile precedentemente approvata con Determinazione n° G16013/2014, Allegato C.
Il progetto sopra indicato è stato presentato dal Comune di Orte e prevede un finanziamento complessivo di € 199.707,34.
 
 
BIOFACH 2015
05/12/14 - Dall'11 al 14 febbraio 2015 si svolgerà a Norimberga (Germania), presso l'Ente fiera di Norimberga (Nürnberg Messe) la manifestazione Biofach 2015, punto di riferimento internazionale del Biologico, iniziativa organizzata dalla Regione Lazio - Assessorato all'Agricoltura ed Arsial, Agenzia Regionale per lo sviluppo e l'innovazione dell'Agricoltura nel Lazio. La passata edizione del 2014 ha visto la partecipazione di 2.263 espositori provenienti da 76 paesi e di 42.445 visitatori appartenenti a 135 nazioni diverse. Le aziende agroalimentari interessate, in possesso di certificato di conformità in biologico (in corso di validità), con sede operativa nel Lazio, possono presentare domanda di partecipazione non oltre il 15 dicembre 2014, per le cui modalità si rimanda al seguente link:
 
http://www.arsialweb.it/cms/index.php?option=com_docman&task=doc_download&gid=2570&&Itemid=100,
 
 
Concorso per la quarta selezione nazionale "Nuovi Fattori di Successo"
27/11/14 - Il Ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali, nell'ambito delle attività finanziate dal programma Rete Rurale Nazionale 2007/2013, comunica di aver indetto, con DM prot. 3390 del 17.11.2014, un concorso per la quarta selezione nazionale "Nuovi Fattori di Successo" finalizzata alla valorizzazione ed alla diffusione delle Buone Pratiche nello Sviluppo Rurale realizzate da Giovani Agricoltori nell'ambito del FEASR.
 
PER GLI APPROFONDIMENTI SI RIMANDA AL SITO DELLA RETE RURALE CHE E' POSSIBILE CONSULTARE AL SEGUENTE LINK:
 
http://www.reterurale.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/14496
 
 
PSR 2007/2013 – Misura 125 – Azione 3 "Miglioramento delle dotazioni idriche rurali, delle opere idraulico-forestali e dell'approvvigionamento energetico".
21/11/14 - La Direzione Regionale Agricoltura con la Determinazione n. G16013 dell'11 novembre 2014 ha approvato:
 
- L'elenco regionale delle domande presentate (Allegato A);
- L'elenco regionale delle domande ammissibili e finanziabili (Allegato B);
- L'elenco regionale delle domande ammissibili e non finanziabili (Allegato C);
- L'elenco regionale delle domande non ammissibili, irricevibili e rinunciate (Allegato D).
I territori interessati ai 16 progetti presenti nella graduatoria finale relativa dell''Allegato B, per i quali la Direzione Regionale Agricoltura e Sviluppo Rurale, Caccia e Pesca ha autorizzato il finanziamento, sono così dislocati sul territorio regionale: 9 nel frusinate, 1 nel pontino, 5 nel reatino, ed uno in provincia di Roma.
Per i progetti sopra indicati è previsto un finanziamento complessivo pari ad € 1.540.000,00.
 

PSR 2007/2013 – Misura 125 – Azione 1 - Miglioramento della viabilità rurale.
20/11/14 - La Direzione Regionale Agricoltura con la Determinazione n. G16012 del 11 novembre 2014, ha approvato:
- L'elenco regionale delle domande presentate (Allegato A);
- L'elenco regionale delle domande ammissibili e finanziabili (Allegato B);
- L'elenco regionale delle domande ammissibili e non finanziabili (Allegato C);
- L'elenco regionale delle domande non ammissibili, irricevibili e rinunciate (Allegato D).
 
I territori interessati ai 22 progetti presenti nella graduatoria finale relativa dell''Allegato B, per i quali la Direzione Regionale Sviluppo Rurale, Caccia e Pesca ha autorizzato il finanziamento, sono così dislocati sul territorio regionale: 15 nel frusinate, 2 pontini, 2 nel reatino, 2 nel viterbese ed uno in provincia di Roma.
Per progetti sopra indicati è previsto un finanziamento complessivo pari ad € 3.150.000,00.
 
Link alla normativa
 
 
PSR 2007/2013 - Misura 121 - "Ammodernamento delle aziende agricole": reso pubblico l'elenco delle aziende che hanno presentato domanda.
19/11/14 - La Direzione Regionale Agricoltura ha reso pubblico, con l'approvazione della Determinazione n. G13934 del 1 ottobre 2014, l'elenco delle aziende che hanno presentato domanda per la Misura 121 "Ammodernamento delle aziende agricole". Il totale delle aziende è 436, così suddivise: Viterbo 124, Latina 117, Roma 84, Rieti 56 e Frosinone 55.
Per il finanziamento delle operazioni è prevista una dotazione complessiva pari ad Euro 10.000.000,00.
 
Per la consultazione dell'elenco completo si rimanda al seguente link
 
 
PSR 2007/2013 - Misura 112 "Insediamento di giovani agricoltori": reso pubblico l'elenco delle aziende che hanno presentato domanda.
17/11/14 - La Direzione Regionale Agricoltura del Lazio con la Determinazione n. G13933 del 1/10/2014 ha reso pubblico sia l'elenco delle 89 aziende di cui 29 romane, 37 del viterbese, 6 del frusinate, 11 pontine, 6 reatine, che hanno partecipato al Bando della Misura 112 per l'insediamento dei giovani agricoltori, nonché il premio in conto capitale richiesto, per un totale complessivo di Euro 3.520.100,00, a fronte di una dotazione finanziaria complessiva di 10 milioni di euro.
I progetti delle aziende che saranno ritenuti ammissibili potranno ricevere un premio unico per il primo insediamento per un importo di 40 mila euro.
 
Per la consultazione dell'elenco completo, è possibile consultare il sito al seguente link:


PSR 2007/2013 - MODIFICA DELLA DETERMINAZIONE n. G12919/2014 DELLE DISPOSIZIONI PER LE ISTRUTTORIE DELLE DOMANDE DI AIUTO MISURE 313 -321 - 322 29/10/2014 - Approvata Determinazione n. G15176 del 29 ottobre 2014 concernente: Programma di Sviluppo Rurale (PSR) 2007/2013 del Lazio - Misure 313, 321 e 322. Modifica delle disposizioni per l'istruttoria delle domande di aiuto pervenute.


PSR DEL LAZIO 2014-2020. 24/10/2014 - Europa 2020 è la strategia per la crescita economica e sociale dei Paesi dell'UE lanciata dalla Commissione europea nel 2010, che individuando 3 priorità - crescitaintelligente, sostenibile e inclusiva - mira a conseguire elevati livelli di occupazione, produttività e competitività. Per garantire che tutte le risorse messe in campo siano orientate alla realizzazione delle priorità della strategia, la Commissione europea ha adottato a dicembre 2013 un pacchetto legislativo di strumenti finanziari con la pubblicazione dei regolamenti di base della Politica di coesione, della PAC e della ricerca per il periodo 2014-2020. Il pacchetto legislativo armonizza le regole relative ai differenti fondi, allo scopo di accrescere la coerenza dell'azione dell'UE, e comprende oltre i regolamenti dedicati ai singoli fondi il Reg. UE n. 1303/2013 (detto anche Regolamento Orizzontale) che definisce delle disposizioni comuni per gestire il Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR), il Fondo sociale europeo (FSE), il Fondo di coesione (FC), il Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale (FEASR) e il Fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca (FEAMP). Nel Regolamento orizzontale sono enunciati 11 Obiettivi tematici, suddivisi in priorità diinvestimento,che rappresentano la struttura portante della strategia UE per i Fondi 2014-2020, e che sono richiamati nel Quadro Strategico Comune (QSC) dei fondi per la coesione, lo sviluppo rurale e la pesca, al quale si dovranno allineare i singoli Stati membri. Il Reg. UE n. 1305/2013 sul sostegno allo sviluppo rurale da parte del Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale (FEASR), si inserire nel più ampio contesto della riforma della PAC 2014-2020, che comporterà notevoli innovazioni per tutte le componenti del sostegno agricolo, quali pagamenti diretti, misure di mercato e politica di sviluppo rurale.
Tutta la documentazione ed ulteriori notizie al link
http://www.agricoltura.regione.lazio.it/agriweb/dettaglio_wordpress.php?id=focuson_1

PSR 2007/2013 MISURA 111 - BANDO 75 APPROVATE GRADUATORIE DEFINITIVE. 01/10/2014 - La Direzione Regionale Agricoltura ha approvato con Determinazione n. G13701 del 26 settembre 2014, e relativi Allegati la graduatoria finale delle domande del Bando della DGR n. 75 del 18 febbraio 2014 rivolto al comparto zootecnico ed in particolare al benessere animale.
Il Bando, in realtà si inquadra nei finanziamenti dell'Unione Europea (FEASR) alla formazione professionale del PSR 2007-2013, ed in particolare alla Misura 111 del Piano, "Azioni nel campo della formazione professionale e dell'informazione". Il principio ispiratore che l'amministrazione regionale ha posto a base del Bando 75 è quello della complementarietà e collegamento con la Misura 215 dell'Asse II sui pagamenti per il benessere degli animali. I beneficiari sono tutti enti di formazione professionale della Regione Lazio che svolgeranno corsi in cui verranno trattati argomenti inerenti le principali tematiche sul benessere animale.
Con i progetti approvati verrà utilizzata quasi tutta la disponibilità finanziaria del Bando.  



TAVOLO LATTE, RAGGIUNTO ACCORDO SU PIATTAFORMA DA INVIARE AL MINISTRO MARTINA. 25/09/2014 - E' stata approvata all'unanimità una piattaforma di interventi per rilanciare la filiera zootecnica del latte da presentare al ministro Martina. "Sono molto soddisfatta - ha dichiarato l'assessore Sonia Ricci - perché questa piattaforma, rappresenta la sintesi del contributo di tutti i rappresentanti delle organizzazioni professionali agricole, delle cooperative, dei produttori e degli industriali della trasformazione. Questi hanno partecipato al tavolo testimoniando un grande atto di responsabilità nel voler contribuire, in maniera positiva e costruttiva, alla redazione del documento superando l'annosa questione del prezzo del latte, strettamente legata a dinamiche di mercato nazionali e internazionali". I punti salienti del documento che verrà mandato al ministero saranno:
1. Sostegno al consumo di latte, anche nel percorso di Expò 2015, predisponendo un piano di educazione alimentare e una serie di protocolli che valorizzino la genuinità del prodotto e la sua provenienza.
2. Predisposizione di un piano di comunicazione e promozione del prodotto latte laziale, con il contributo del Mipaaf.
3. Apertura di canali commerciali presso strutture pubbliche (mondo medico e pediatrico, ospedali, mense, scuole, etc...).
4. Sostegno al ruolo delle Organizzazioni di Produttori nella negoziazione del prezzo.
5. Politica del credito.
6. Azioni del nuovo Psr a favore del settore zootecnico.
7. Assistenza tecnica alle imprese, avente ad obiettivi l'individuazione dei principali fattori di costo della produzione rispetto alle altre regioni italiane e l'accrescimento delle capacità imprenditoriali degli allevatori laziali.
8. Semplificazione amministrativa.
9. Equiparazione dell'accisa sui carburanti della regione Lazio con le regioni del nord.
10. Proseguimento e rafforzamento del programma QLBA.
11. Adozione di formule di sostegno al reddito dei produttori attraverso strumenti assicurativi che diano un sostegno finanziario agli allevatori, nel momento in cui la differenza tra il prezzo del latte e i costi di alimentazione scendono sotto il livello di copertura assicurativa scelto dall'allevatore.
12. Realizzazione di strutture di trasformazione e di polverizzatori per la gestione della materia prima nelle fasi di maggiore volatilità del mercato.
13. Richiesta di impegno da parte del ministro nel chiedere al governo di impedire l'aumento dell'Iva per i prodotti zootecnici.

 
"PROGRAMMA FINALIZZATO AL MIGLIORAMENTO DELLA PRODUZIONE E COMMERCIALIZZAZIONE DEI PRODOTTI DELL'APICOLTURA" ANNUALITA' 2014/2015. APPROVAZIONE AVVISO PUBBLICO. 16/09/2014 - Approvata Determinazione n. G11334 del 5 agosto 2014 e relativo Allegato 1 concernente: Reg. (CE) n. 1234/2007 - D.M. 23 gennaio 2006 - "Programma finalizzato al miglioramento della produzione e commercializzazione dei prodotti dell'apicoltura" - DGR n. 291 del 19/09/2013. Sottoprogramma Regione Lazio - Annualità 2014 - 2015. Approvazione Avviso Pubblico.
Link alla normativa
 
APPROVAZIONE DELL'ELENCO DELLE INIZIATIVE DI PROMOZIONE DEI PRODOTTI AGROALIMENTARI DELLA REGIONE LAZIO PER IL 2015  - 14/08/2014 - Approvata Deliberazione n. 536 del 5 agosto 2014 ed il relativo Allegato 1 concernente: Approvazione dell'elenco delle iniziative di promozione dei prodotti agroalimentari della Regione Lazio per l'anno 2015.
Link alla Deliberazione n. 536 del 5 agosto 2014
 
PSR 2007/2013 MISURE - 121 - 313 - 321 - 322 - PROROGA SCADENZA BANDI al 26 agosto 2014 - 06/08/2014 - Approvata Determinazione n. G11301 del 4 agosto 2014 concernente: Programma di Sviluppo Rurale (PSR) 2007/2013 del Lazio (Reg. CE n. 1698/2005). DD.GG.RR nn. 292, 293 e 300 del 27-05-2014 e DD.GG.RR nn. 365 e 366 del 17-06-2014. Misure 112, 121, 313, 321 e 322. Proroga al 26 agosto 2014 dei termini per la presentazione delle domande di aiuto.
Link alla Determinazione n. G11301 del 4 agosto 2014
 
PSR 2007/2013 - MISURA 322 - RETTIFICA ED ADEGUAMENTO BANDO PUBBLICO29/07/2014 -  Approvata DGR n. 486 del 22 luglio 2014 concernente: - Programma di Sviluppo Rurale (PSR) 2007/2013 del Lazio (Reg. CE n. 1698/2005). Misura 322 "Sviluppo e rinnovamento dei villaggi". Rettifica e adeguamento bando pubblico di cui alla DGR n. 366 del 17-06-2014.
Link alla Documentazione
 
DGR n. 378 del 24 06 2014 - PSR 2007/13 MISURA121 "AMMODERNAMENTO DELLE AZIENDE AGRICOLE"- INTEGRAZIONE BANDO PUBBLICO 02/07/2014 -  Approvata DGR n. 378 del 24 giugno2014 concernente: Programma di Sviluppo Rurale (PSR) 2007/2013 del Lazio (Reg. CE n. 1698/2005). Misura 121 "Ammodernamento delle aziende agricole". Integrazione Bando pubblico di cui alla DGR n. 293 del 27/05/2014.
Sono disponibili come file allegato il testo della DGR n. 378 del 24 giugno2014 ed il Bando pubblico consolidato.
Link correlati:
DGR 378 del 24 06 2014 - PSR 2007 - 13 Mis. 121 Integrazione Bando pubblico di cui alla DGR n. 293 del 27 05 2014 (pdf 26,77KB)
PSR 2007/13 Mis. 121 - Bando pubblico consolidato (pdf 350,74KB)
 
PSR 2007/2013 DEL LAZIO - MISURE 321 e 322 - APPROVATI DUE BANDI PUBBLICI - 19/06/2014 - Programma di Sviluppo Rurale (PSR) 2007/2013 del Lazio. Approvate dalla Giunta Regionale del Lazio nella seduta del 17 giugno u.s. le seguenti deliberazioni:
- DGR n. 365 del 17/06/2014. BANDO PUBBLICO Misura 321 "Servizi essenziali per l'economia e la popolazione rurale";
- DGR n. 366 del 17/06/2014. BANDO PUBBLICO Misura 322 "Sviluppo e rinnovamento dei villaggi".
Lo stanziamento previsto è di 4,5 milioni di Euro per la Misura 321 e di 1,5 milioni di Euro per la Misura 322 per un totale di Euro 6 milioni di Euro. La scadenza per la presentazione delle domande e dei progetti è fissata in 60 giorni a decorrere dalla pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Regione Lazio avvenuta in data odierna (BURL N. 49 del 19/06/2014 ).
Di seguito sono disponibili i link ai nuovi bandi:
Misura 321
Misura 322
 
PSR 2007/2013 Mis. 211 - 212 - 214 - 215 AUTORIZZAZIONE FINANZIAMENTO ANNUALITA' 2013 - RACCOLTA DELLE DOMANDE DI AIUTO/PAGAMENTO PER L'ANNUALITA' 2014 (Bandi pubblici)- Approvata Deliberazione n. 208 del 23 aprile 2014 concernente: Reg. (CE) n. 1698/2005 e reg. (UE) n. 1310/2013. Programma di Sviluppo Rurale (PSR) 2007-2013 del Lazio. Misure 211, 212, 214 e 215 - Autorizzazione al finanziamento delle domande di aiuto/pagamento presentate nell'annualità 2013, istruite con esito positivo e ritenute ammissibili e disposizioni per la raccolta delle domande di aiuto/pagamento per l'annualità 2014 (BANDI PUBBLICI).
Link alla normativa
 
PSR 2007/2013 - MISURE 227 - 323 e 125 AZIONE 2 - PROROGA AL 15 MAGGIO 2014 DEI TERMINI PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI AIUTO. 28/04/2014 - Approvata Determinazione n. G06151 del 24 aprile 2014 concernente: Reg. CE 1698/2005 - Programma di Sviluppo Rurale (PSR) del Lazio per il periodo 2007/2013. D.G.R. nn. 68, 69 e 70 del 18/02/2014. Bandi pubblici per la raccolta delle domande di aiuto per le misure 227, 323, e 125 azione 2. Proroga al 15 maggio 2014 dei termini per la presentazione delle domande di aiuto.
Link alla Determinazione n. G06151 del 24 aprile 2014
 
PSR 2007/2013 - MISURE: 111 - 123 - 124 - 125 Az. 1 e 3 - 133 - 216 - PROROGA AL 15 MAGGIO 2014 DEI TERMINI PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI AIUTO - 24/04/2014 - Approvata Determinazione n. G06141 del 24 aprile 2014 concernente: Reg. CE 1698/2005 - Programma di Sviluppo Rurale (PSR) del Lazio per il periodo 2007/2013. D.G.R. nn. 71, 72, 73, 74, 75 e 76 del 18/02/2014. Bandi pubblici per la raccolta delle domande di aiuto per le misure 216, 123, 133, 125 azioni 1 e 3, 111 e 124. Proroga al 15 maggio 2014 dei termini per la presentazione delle domande di aiuto.
Link alla Determinazione n. G06141 del 24 aprile 2014
 
PSR 2014/2020 - SECONDA FASE DI CONSULTAZIONE ON-LINE DEL PARTENARIATO. - 26/03/2014 - Come nella prima fase di consultazione del percorso partenariale, incentrata essenzialmente sulla valutazione dei fabbisogni, in questa seconda fase, la Regione apre la consultazione online sia ai componenti del Tavolo di Partenariato che a tutto il pubblico interessato, al fine di coinvolgere il Partenariato stesso nella costruzione del nuovo Programma, attraverso la valutazione delle sottomisure attivabili nel Programma di Sviluppo Rurale 2014/2020. Il Partenariato è invitato ad esprimere una valutazione su base prioritaria attraverso il procedimento di consultazione online, indicando le priorità di investimento per ciascuna sottomisura. Nel documento "Consultazione online SOTTOMISURE" sono riportate le indicazioni per la compilazione del questionario sulle sottomisure (excel).
Link alla Documentazione
 
PSR 2007/2013 - MISURA 221 - MODALITA' DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI PAGAMENTO ANNUALITA' 2014. 20/03/14 - Reg. CEE n. 1609/89 - Reg. CEE n. 2080/92 - Reg. CE n. 1257/1999 misura h - Reg. CE n. 1698/2005 PSR 2007/2013 - mis. 221. Modalità di presentazione delle domande di pagamento annualità 2014. Si comunica che le funzionalità per la compilazione, stampa e rilascio delle domande di pagamento relative ai trascinamenti delle misure di imboschimento dei terreni agricoli, di cui ai Regolamenti comunitari in oggetto, saranno effettivamente disponibili su SIAN il giorno 20/03/2014, come da e-mail di Agea del 19/03/2014.
 
PSR 2007-13 Mis 124 "COOPERAZIONE PER LO SVILUPPO DI NUOVI PRODOTTI, PROCESSI E TECNOLOGIE NEL SETTORE AGRICOLO, ALIMENTARE E FORESTALE". APPROVAZIONE DEGLI ELENCHI DELLE DOMANDE DI AIUTO AMISSIBILI E NON AMMISSIBILI. 17/03/2014 - Approvata Determinazione n. G02588 del 5 marzo 2014 concernente: Reg. CE 1698/2005 - PSR 2007/2013 del Lazio. - Misura 124 "Cooperazione per lo sviluppo di nuovi prodotti, processi e tecnologie, nel settore agricolo, alimentare e forestale ", DGR 187 dell'8 maggio 2012. Approvazione elenchi delle domande di aiuto ammissibili e non ammissibili.
Link alla normativa
 
AL VIA IL TAVOLO DI PARTENARIATO PER LA NUOVA PROGRAMMAZIONE DELLO SVILUPPO RURALE - 13/03/14 - Si è svolta in Regione la prima riunione del tavolo di partenariato con i rappresentanti istituzionali, economici e sociali per condividere gli obiettivi della nuova programmazione dello Sviluppo Rurale 2014-2020. Un primo appuntamento a cui seguiranno altri incontri nelle province del Lazio: la prima tappa del Tavolo di Partenariato provinciale, infatti, si terrà presso la Provincia di Frosinone il prossimo 19 marzo."Oggi compiamo un ulteriore passo nel percorso intrapreso di ascolto, concertazione e condivisione per la nuova Programmazione di Sviluppo Rurale 2014/2020. - dichiara l'assessore regionale all'Agricoltura Sonia Ricci - Un'importante occasione per presentare le informazioni raccolte attraverso il confronto con i soggetti interessati e quelle derivanti da AGRIDEE, la consultazione on line attivata sulla nostra pagina web, con le parti sociali e istituzionali, che saranno oggetto di ulteriore discussione in una serie di appuntamenti che si svolgeranno pubblicamente nelle cinque province del Lazio". "Un appuntamento decisivo - prosegue la Ricci - dopo l'approvazione di ieri in Giunta del documento strategico della Regione Lazio, fortemente voluto dal Presidente Zingaretti, per la ripartizione dei fondi del prossimo settennato. Gli investimenti per il nostro settore punteranno sulla diffusione dell'ultrabanda larga; sulla bonifica della Valle del Sacco; sugli interventi contro il rischio idrogeologico; sull'innovazione; sull'internazionalizzazione; sulle start up; sul sostegno alla produzione di energia elettrica da fotovoltaico e biomassa e sull'agricoltura sociale. La nostra Regione, prima in Italia, non interromperà la vecchia programmazione in attesa della nuova, continuando a stimolare gli investimenti e a mettere in campo risorse anche durante il periodo di transizione". "Il Lazio - ha concluso l'Assessore - grazie al lavoro svolto in seno alla Conferenza Stato-Regioni, avrà 77 milioni di euro in più rispetto alla precedente programmazione, per una somma totale di 780 milioni di euro. Il nostro impegno sarà garantire una maggiore celerità nello svolgimento dei procedimenti istruttori e dare maggiori certezze in ordine ai tempi di erogazione degli aiuti. La semplificazione procedurale dovrà andar di pari passo con elevati livelli di efficienza e funzionalità dei sistemi informativi, che dovranno accompagnare man mano la costruzione dei programmi, invertendo quindi l'approccio seguito in tutte le precedenti programmazioni. Lavoreremo perché a semplificazione e innovazione corrispondano tempi di risposta da parte dell'amministrazione celeri e certi, vigilando costantemente sulla corretta e puntuale gestione dei fondi europei perché non vogliamo rischiare di perdere una grande opportunità di crescita".
 
ARSIAL BANDO PER L'ASSEGNAZIONE IN CONCESSIONE DI TERRENI AGRICOLI - 11/03/14 - Arsial, d'intesa con la Regione Lazio - Assessorato all'Agricoltura, intende con questo bando incoraggiare l'accesso alla terra dei giovani imprenditori e imprenditrici agricoli con particolare riferimento all'insediamento e alla permanenza di giovani agricoltori e agricoltrici che non hanno compiuto ancora quaranta anni.Sono state inoltre previste alcune misure di sostegno finanziario quali la dilazione di pagamento dei primi tre canoni annui d'affitto, la costituzione di un fondo di € 150.000 da destinare al credito di conduzione e il concorso all' attivazione di un fondo di garanzia - Confidi, con un contributo di € 500.000, per il sostegno agli investimenti nelle aziende agricole che si costituiranno sui terreni oggetto del presente bando.Le predette tre misure di sostegno saranno erogate nel rispetto delle norme sugli aiuti di stato.L'accesso ai due fondi finanziari sarà regolato da apposito regolamento che sarà pubblicato entro novanta giorni dalla pubblicazione del presente bando.
Link al Sito ARSIAL per la consultazione del Bando e dell'indice sintetico dei lotti messi a bando
ATTENZIONE: coloro che avessero già risposto alla "manifestazione d'interesse" scaduta il 27 Febbraio, devono comunque rispondere in adesione, nei tempi e nei modi, al presente bando.
 
PSR 2007/2013 - Misura 221 - Modalità di presentazione delle domande di pagamento dei premi annuali - Campagna 2014. - 05/03/14 - Determinazione n. G02102 del 26 febbraio 2014 concernente: - Reg. (CE) 1698/2005. P.S.R. 2007/2013 - Misura 221 e Reg. (UE) n. 1305/2013. Modalità di presentazione delle domande di pagamento dei premi annuali - campagna 2014 - AVVISO PUBBLICO.
Di seguito è consultabile la Determinazione.
Deter. G02102 del 26 02 2014 - Modalità di presentazione delle domande di pagamento - Campagna 2014 (pdf 38,35KB)


BANDO "TERRE AI GIOVANI" SCOMMESSA PER LO SVILUPPO.
13/02/14 - "Al via, entro la fine di febbraio, il bando "Terre ai giovani" per assegnare 350 ettari di terre del patrimonio Arsial ai giovani agricoltori". Lo ha annunciato l'assessore all'agricoltura Sonia Ricci durante la conferenza stampa a cui hanno partecipato il Presidente della Giunta, Nicola Zingaretti e il commissario straordinario Arsial, Antonio Rosati. LEGGI TUTTO
SCARICA IL BANDO


PSR 2007/2013 - MIS. 112 (PACCH. GIOV.) - RETTIF. GRADUAT. UNICA, DI CUI ALLA DETER. A04994 DEL 17/06/2013 - APPROV. GRADUATORIA - ELENCO A - DOMANDE AMMIS. - ELENCO B - DOMANDE AMMIS. MA NON FINANZIABILI PER CARENZA FONDI.
10/02/14 - Determinazione n. G01227 del 6 febbraio 2014 concernente. - Programma di Sviluppo Rurale del Lazio 2007/2013 attuativo Reg. (CE) 1698/2005.
- Rettifica della "Graduatoria unica formulata su base regionale", di cui alla Determinazione n. A04994 del 17/06/2013 e ss.mm.ii.;
- Approvazione della "Graduatoria unica formulata su base regionale", includente l'elenco a denominato "Domande di aiuto ammissibili e finanziate" e l'elenco b denominato "Domande di aiuto ammissibili ma non finanziabili per carenza di fondi", relativa al Bando pubblico DGR 2 settembre 2011, n. 368 e ss. mm. ii. Misura 112, attivata esclusivamente nell'ambito della "Progettazione Integrata Aziendale (Pacchetto Giovani)".
Link alla Documentazione


PSR 2007/2013 - MIS. 112 E 121 - PROROGATA ALLA DATA DEL 31 MARZO 2014 LA SCADENZA PER LA TRASMISSIONE DELLA CONTABILITÀ DELLE AZIENDE AGRICOLE BENEFICIARIE DI PAGAMENTI
27/01/14 - L'Autorità di gestione del PSR 2007-2013 del Lazio con Determinazione n. G00601 del 24 gennaio 2014 ha prorogato alla data del 31 marzo 2014 la scadenza della trasmissione della contabilità delle aziende agricole beneficiarie di pagamenti ai sensi delle Misure 112 e 121. Link alla Determinazione n. G00601 del 24 gennaio 2014


IMPIEGATE TUTTE LE RISORSE DEL PSR NEL 2013, PRESTO NUOVI BANDI.
10/01/14 - L'assessorato all'Agricoltura della Regione Lazio ha raggiunto l'obiettivo di spesa dei fondi europei del Piano di Sviluppo Rurale, evitando il disimpegno automatico dei finanziamenti e superando di oltre 10 milioni di euro la dotazione per l'anno 2013. Ad oggi la spesa complessiva raggiunta ammonta a 450 milioni di euro, corrispondente al 63% di spesa dell'intera dotazione finanziaria di circa 700 milioni di euro prevista dal PSR Lazio 2007/2013" Lo ha dichiarato l'assessore Sonia Ricci alla Conferenza Stampa durante la quale il Presidente Zingaretti ha illustrato i risultati raggiunti nell'ambito della programmazione dei fondi europei. LEGGI TUTTO


REGIONE LAZIO - PIANO PROMOZIONE PRODOTTI AGROALIMENTARI 2014
19/12/13 - Su proposta dell' Assessorato all'Agricoltura, Caccia e Pesca la Giunta della Regione Lazio, con Deliberazione n. 294 del 19 settembre 2013, ha approvato il Piano di Promozione dei prodotti agroalimentari per il 2014 e ne ha affidato ad Arsial la realizzazione.
Sostenendo la partecipazione delle imprese agli eventi fieristici più importanti, la Regione intende promuovere la produzione agricola laziale di qualità, offrendo agli operatori occasioni di contatto e nuove opportunità commerciali.
Le aziende interessate sono invitate a presentare la propria candidatura, scaricando la modulistica al seguente link: http://www.arsialweb.it/
Link correlati


APPROVAZIONE REGOLAMENTO REGIONALE CONCERNENTE AGRICOLTURA SEMPLICE.
06/12/13 - Pubblicata sul BURL n. 100 del 5/12/2013 la DGR n.411 del 26.11.2013 avente ad oggetto: "Approvazione regolamento regionale concernente "Agricoltura semplice. Riduzione di oneri amministrativi in materia di controlli e procedimenti amministrativi nel settore dell'agricoltura". (Regolamento 3 dicembre 2013, n. 17). La DGR 411 del 26 novembre 2013 ed il Regolamento n. 17 del 3 dicembre 2013 sono consultabili in allegato.



PSR 2007/2013 MISURA 421 - APPROVAZIONE DEGLI ELENCHI DELLE DOMANDE DI AIUTO PRESENTATE E DELLE DOMANDE DI AIUTO AMMISSIBILI E FINANZIABILI - AUTORIZZAZIONE AL FINANZIAMENTO
06/12/13 - Approvata Determinazione n.G03566 del 4 dicembre2013 concernente: Programma di Sviluppo Rurale 2007/2013 - Asse IV Leader. DGR 283/2011 - DGR 197/2013. Misura 421 "Cooperazione interterritoriale e transnazionale". Det. A07543/2012 - A10103/2012 - A12269/2012 "Procedure attuative per la presentazione dei progetti di cooperazione dei GAL". Approvazione degli elenchi delle domande di aiuto presentate e delle domande di aiuto ammissibili e finanziabili. Autorizzazione al finanziamento delle domande di aiuto ammissibili e finanziabili. Link alla Determinazione n.G03566 del 4 12 2013 ed ai relativi allegati


PSR 2007/2013 MISURA 111 - RETTIFICA E APPROVAZIONE DEGLI ELENCHI DELLE DOMANDE DI AIUTO ED AUTORIZZAZIONE AL FINANZIAMENTO.
29/11/13 - Approvata Determinazione n. G02840 del 22 11 2013 e relativo Allegato concernente: Reg. CE 1698/2005 - PSR 2007/2013 del Lazio. Bando Pubblico approvato con D.G.R. n. 350 del 13 luglio 2012 a valere sulla Misura 111 avente ad oggetto: "Azioni nel campo della formazione professionale e dell'informazione" - Rettifica determinazione n. A06081/2013 e ss.mm.ii. - rettifica e approvazione degli elenchi delle domande di aiuto ed autorizzazione al finanziamento. Link alla normativa


QUOTE LATTE - APPROVAZIONE AVVISO PUBBLICO PER L'ATTRIBUZIONE AI PRODUTTORI DELLA REGIONE LAZIO DI QUANTITATIVI DI RIFERIMENTO INDIVIDUALI A VALERE DAL 01/04/2014.
21/11/13 - Con Determinazione n. G02389 del 15 novembre 2013 è stato approvato l'avviso pubblico per l'attribuzione ai produttori della Regione Lazio di Quantitativi di Riferimento Individuali dalla riserva regionale a valere dal 01/04/2014. I termini per la presentazione delle domande scadranno mercoledì 11 dicembre 2013.
La Determinazione è stata pubblicata sul BURL n. 96 del 21/11/2013. Link alla Documentazione

PSR 2007/2013 - MISURA 111 AZ. 1A E MISURA 331 - APPROVAZIONE SCHEDE PER LA DETERMINAZIONE DELLE RIDUZIONI/ESCLUSIONI E APPROVAZIONE VERBALE DEL CONTROLLO IN ITINERE.
15/11/13 - Determinazione n. G02386 del 15 novembre 2013 concernente: - Reg.(CE) n. 1698/05. Programma di Sviluppo Rurale (PSR) del Lazio 2007-2013. D.M. 22 dicembre 2009, n. 30125, modificato dal Decreto n. 10346 del 13 maggio 2011 e dal Decreto n. 27417 del 22 dicembre 2011, relativo alla "disciplina del regime di condizionalità ai sensi del regolamento CE n. 73/2009 e delle riduzioni ed esclusioni per inadempienze dei beneficiari dei pagamenti diretti e dei programmi di sviluppo rurale". Schede per la determinazione delle riduzioni/esclusioni relative alla misura 111 azione 1a "Azioni nel campo della formazione professionale e dell'informazione" e alla misura 331 "Azioni volte alla Formazione ed all'informazione" . Approvazione verbale del controllo in itinere. Link alla Documentazione

REGIONE: RICCI, ECCO LA NUOVA ARSIAL
07/11/13 - "Presentiamo la nuova Arsial, l'agenzia per lo sviluppo e l'innovazione dell'agricoltura nel Lazio, con un piano strategico e funzionale mirato a promuovere il settore agroalimentare del territorio" - Lo ha detto l'assessore all'agricoltura Sonia Ricci durante la conferenza stampa che si è tenuta oggi presso la Regione Lazio alla presenza del Presidente Nicola Zingaretti e il commissario straordinario Arsial, Antonio Rosati.  LEGGI TUTTO


DELIMITAZIONE DEI TERRITORI DELLA REGIONE LAZIO PER I QUALI, A SEGUITO DI ESONDAZIONI E ALLAGAMENTI OTTOBRE – DICEMBRE 2012 NON È STATO POSSIBILE EFFETTUARE LE SEMINE DI CEREALI.
11/10/13 - Pubblicata la DGR n. 306 del 3 ottobre 2013 concernente: "Reg. (CE) n. 73/2009 del Consiglio del 19 gennaio 2009, Art 68. DM 29 luglio 2009. Richiesta deroga al rispetto degli obblighi del sostegno per specifiche attività agricole che apportano benefici ambientali aggiuntivi per l'anno 2013. Delimitazione dei territori per i quali, a seguito di esondazioni e allagamenti, causati da intensi fenomeni piovosi periodo ottobre - dicembre 2012, non è stato possibile effettuare le semine di cereali autunno - vernini."

La DGR n. 306 del 03 10 2013 è stata pubblicata sul BURL n.84 del 10 10 2013

DGR 306 del 03 10 2013 - Richiesta deroga a benefici ambientali aggiuntivi per l'anno 2013. (pdf 71,36KB)


CONVEGNO "L'AGRICOLTURA SEMPLICE. PER CRESCERE"
14 ottobre 2013, ore 10.00 Regione Lazio - Sala Tirreno Via Rosa Raimondi Garibaldi, 7, Roma

Intervengono:
Sonia RICCI - Assessore Regionale all'Agricoltura, Caccia e Pesca
Antonio ROSATI - Commissario ARSIAL
Nicola ZINGARETTI - Presidente della Regione Lazio

Invito al Convegno (jpg 76,88KB)
L'agricoltura del Lazio: un'analisi dei dati del Censimento 2010 (pdf 2.969,40KB)


AVVISO PUBBLICO MIPAAF (MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI) PER LA VALORIZZAZIONE DELL'IMPRENDITORIA FEMMINILE IN AGRICOLTURA PER VISITA DI STUDIO E PREMIO DEATERRA
 Con D.M. n. 1890 del 25 settembre 2013,, questo Ministero, di concerto con la Rete Rurale Nazionale (RRN), ha indetto un avviso pubblico per la selezione di 6 imprenditrici agricole che si sono distinte per l'introduzione di aspetti innovativi nella conduzione della propria azienda.
Le imprenditrici selezionate parteciperanno ad una Visita di studio, della durata presumibile di cinque giorni, presso alcune realtà agricole dell'Unione Europea, individuate tramite il Programma Rete Rurale Europea. Inoltre, le stesse verranno invitate ad un incontro, nell'ambito della celebrazione della giornata mondiale della donna rurale, nel corso del quale riceveranno un riconoscimento legato al Premio De@Terra.
Le spese delle 6 imprenditrici agricole per la partecipazione alla visita studio, nonché per la partecipazione all'incontro celebrativo, saranno interamente a carico del Programma Rete Rurale Nazionale.
Le domande di partecipazione, sia quelle spedite a mezzo posta sia quelle consegnate a mano, dovranno pervenire entro e non oltre le ore 14:00 del 15 novembre 2013 al seguente indirizzo:
Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali - Direzione Generale dello Sviluppo Rurale - Ufficio DISR II - Via XX Settembre, 20 - 00187 ROMA.
Informazioni sono disponibili sul sito del MiPAAF - sezione novità del 25.09.2013.
http://www.politicheagricole.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/202
e sul sito della Rete Rurale Nazionale - sezione news. http://www.reterurale.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/12511


LA REGIONE STANZIA 280 MILA EURO PER I DANNI DA FAUNA SELVATICA E PROPONE APERTURA TAVOLO NAZIONALE
16/09/13 - "L'Assessorato all'Agricoltura ha stanziato 280 mila euro per far fronte ai danni causati dalla Fauna selvatica. Prosegue il lavoro, avviato già dal mese di giugno con tutti i soggetti interessati che operano sul territorio, per condividere e mettere in pratica il prima possibile soluzioni per far fronte all'emergenza dei danni causati dalla fauna selvatica. Oltre al sostegno economico, stanziando e trasferendo come promesso fondi alle diverse Province, la Regione ha aperto un tavolo tecnico per raccogliere i dati, uniformare le procedure, le norme e il quadro finanziario di riferimento. L'obiettivo principale è la costruzione di un pacchetto d'interventi in grado di mettere in atto sia le azioni di contenimento delle popolazioni delle specie problematiche, sia le attività di prevenzione". Lo ha annunciato l'assessore Sonia Ricci che ha aggiunto "Proprio il tema della prevenzione è la vera scommessa che la nostra amministrazione intende lanciare, facendosi promotrice della proposta di apertura di un tavolo nazionale sui danni della fauna selvatica e di costituzione di una vera e propria task force, che lavori coordinando tutti i soggetti interessati alla problematica. 
Al tavolo di confronto in Regione partecipano e dialogano per la prima volta tutti gli interlocutori dei territori, ciascuno con le proprie competenze e responsabilità: dalle strutture amministrative e tecniche della Regione agli enti provinciali e locali, il Corpo Forestale dello Stato, le Prefetture, gli ATC-Ambiti Territoriali di Caccia, l'Agenzia Regionale Parchi, le Aree Protette Regionali e Nazionali, le Asl, la Sanità Veterinaria, l'Istituto Zooprofilattico, l'Osservatorio Faunistico Regionale, con il coinvolgimento delle rappresentanze degli agricoltori e le associazioni venatorie e ambientaliste.
La Regione Lazio proseguirà su questa strada con l'obiettivo di reperire ulteriori risorse al fine di intervenire in maniera più incisiva sul serissimo tema dei danni da fauna selvatica. Per questo stiamo lavorando per creare le condizioni di un intervento collettivo, di livello nazionale, in grado di tutelare le attività agricole, gli allevamenti zootecnici, e salvaguardare le biodiversità e gli habitat dei nostri territori".

 
PIANO DI SORVEGLIANZA SIEROLOGICA E PIANO VACCINALE PER LA FEBBRE CATARRALE DEGLIOVINI (BLUE TONGUE) - APPROVAZIONE ELENCHI DOMANDE AMMISSIBILI PROV. FROSINONE - LATINA - RIETI - VITERBO.
11/09/13 - Determinazione n. A06083 del 29 luglio 2013 concernente: - Interventi a favore degli allevatori partecipanti al piano di sorveglianza sierologica e al piano vaccinale per la febbre catarrale degli ovini (Blue Tongue) - L.R. 29 settembre 2003 n. 30 e ss.mm.ii. Contributo di cui all'art. 1, comma 2, lettera a). Determinazione dirigenziale n. A12729 del 12/12/2012. Approvazione elenchi domande ammissibili. Province di Frosinone, Latina, Rieti e Viterbo. Spesa € 69.925,00 - cap. B12112 esercizio finanziario 2013.

OCM VINO - MISURA INVESTIMENTI - APPROVATE LE DISPOSIZIONI PER LA PRESENTAZIONE DEL CERTIFICATO DI AGIBILITA' E IL MODELLO DI POLIZZA FIDEJUSSORIA.
11/09/13 - Con Determinazione n. A07150 del 10 settembre 2013 sono state approvate le Disposizioni per la presentazione del certificato di agibilità ai sensi degli articoli 24 e 25 del D.P.R. n. 380/2001 e s.s. m.m. e i.i. e il modello di polizza fideiussoria a garanzia della presentazione del certificato di agibilità.
BANDO PER LA PARTECIPAZIONE DEGLI ALLEVATORI ALLA SPERIMENTAZIONE DI SISTEMI INFORMATICI NEL COMPARTO OVINO.
10/09/13 - La Giunta regionale con deliberazione n. 224/2013 ha approvato un programma concernente: "Sperimentazione di un sistema innovativo di gestione sanitaria degli allevamenti ovi-caprini attraverso l'introduzione dell'informatica e l'impiego dell'identificazione elettronica ai fini della selezione genetica per la resistenza alle TSE". Tale programma si pone l'obiettivo di fornire agli allevatori gli strumenti tecnici e di conoscenza necessari alla gestione informatica di un gregge identificato elettronicamente al fine di migliorare gli standard economici e sanitari del proprio allevamento.
 
Le aziende zootecniche interessate a partecipare alla sperimentazione possono presentare domanda all'Istituto Zooprofilattico delle regioni Lazio e Toscana per il tramite del Servizio Veterinario dell'azienda ASL competente per territorio entro il 30 settembre p.v.. 
 
La deliberazione n. 224/2013, unitamente al bando ed alla relativa modulistica è stata pubblicata sul B.U.R.L. del 13/08/2013 n. 65 consultabile on-line sul sito di seguito riportato.
http://pubbur.ised.it/PublicBur/burlazio/FrontEnd#


Deter. A0895 del 30 08 2013 - Autorizzato l'aumento del titolo alcolometrico volumico naturale dei prodotti della vendemmia 2013 destinati a diventare vini IG e DO. Rettifica della Deter. n. A06128 del 30 07 2013.
02/09/13 Approvata Determinazione n. A06895 del 30 agosto 2013 concernente: Reg. (CE) n. 1234/2007 e s.s. m.m. e i.i. Autorizzazione all'aumento del titolo alcolometrico volumico naturale dei prodotti della vendemmia 2013 destinati a diventare vini IG e DO e dei vini senza denominazione di origine e/o indicazione geografica per la campagna vitivinicola 2013/2014 nella Regione Lazio. Rettifica della Determinazione n.A06128 del 30-07-2013.

Link alla Determinazione n. A06895 del 30 agosto 2013


PSR 2007/2013 - Mis. 126 - Disciplina del regime di condizionalità - Scheda per la determinazione delle riduzioni/esclusioni.
26/08/13 - Determinazione n. A06664 del 13 agosto 2013 concernente. - Reg.(CE) n. 1698/05. Programma di Sviluppo Rurale (PSR) del Lazio per il periodo 2007-2013. D.M. 22 dicembre 2009, n. 30125, relativo alla "disciplina del regime di condizionalità ai sensi del regolamento CE n. 73/2009 e delle riduzioni ed esclusioni per inadempienze dei beneficiari dei pagamenti diretti e dei programmi di sviluppo rurale". Scheda per la determinazione delle riduzioni/esclusioni relativa alla seguente "misura ad investimento " dell'Asse I: Misura 126: "Ripristino del potenziale produttivo danneggiato da calamità naturali e introduzione di adeguate misure di prevenzione".

Link alla Documentazione


FINANZIATE LE PRIME DUE PIT DEL LAZIO CON 7.5 MILIONI DI EURO

02/07/13 - Venerdì 28 giugno il presidente della Giunta Nicola Zingaretti e l'assessore all'Agricoltura, Sonia Ricci, hanno consegnato l'atto di finanziamento di 7,5 milioni di euro alle prime due Progettazioni Integrate Territoriali del Lazio.

Con la consegna delle autorizzazioni al finanziamento delle prime due PIT, la Giunta Zingaretti traduce in atto concreto una vera e propria opportunità di sviluppo per il sistema agricolo regionale e per l'intero mondo rurale. Un'opportunità che rischiava di rimanere inutilizzata a causa di vincoli burocratici che dal 2009 bloccavano le domande di partecipazione ai bandi. L'obiettivo è di concludere la fase di revisione delle domande autorizzando i finanziamenti a tutte le rimanenti PIT entro e non oltre il mese di settembre.

A meno di un mese dalla delibera del 5 giugno, con la quale la Giunta Zingaretti aveva annunciato lo sblocco di 41 milioni di euro di fondi europei del Programma di Sviluppo Rurale (PSR) 2007/2013, oggi l'Amministrazione regionale passa ai fatti e consegna ai rappresentanti beneficiari, gli atti di autorizzazione al finanziamento di due PIT che interessano complessivamente 30 comuni della provincia di Frosinone, Roma e Rieti.

Le PIT rappresentano una modalità di accesso alle risorse molto innovativa che poggia sulla capacità e sulla volontà di aggregare più idee e/o più soggetti per il perseguimento di un fine comune, attraverso la definizione di una strategia condivisa di sviluppo locale in grado di sostenere i comparti produttivi e lo sviluppo dei territori.

Con le prime due PIT (in totale 21 nel Lazio), verranno messe in atto iniziative di sviluppo rurale relative all'asse III del PSR "Qualità della vita nelle zone rurali e diversificazione dell'economia rurale". I beneficiari dei fondi sono enti pubblici quali Province, Comuni, Comunità Montane, Enti Parco, Università Agrarie, e soggetti privati quali aziende agricole, microimprese e cooperative che operano nei territori interessati.
Gli obiettivi principali delle iniziative sono il sostegno alle imprese agricole ed extragricole, con particolare riferimento all'agroalimentare e al turismo, attraverso la dotazione di servizi e infrastrutture per lo sviluppo della multifunzionalità dell'agricoltura e per la valorizzazione del paesaggio rurale.

Le PIT finanziate sono il comprensorio del Parco Regionale delle Montagne della Duchessa (comuni di: Ascrea; Belmonte in Sabina; Borgorose; Castel di Tora; Collalto Sabino; Fiamignano; Longone Sabino; Marcetelli; Pescorocchiano; Petrella Salto; Nespolo; Paganico; Pozzaglia Sabina; Rocca Sinibalda; Turania; Varco Sabino; Concerviano) e quello dell'Area Protetta dei Monti Simbruini (comuni di: Piglio, Alatri, Anagni, Serrone, Fumone, Ferentino, Filettino, Trevi nel Lazio, Camerata Nuova, Subiaco, Cervara di Roma, Jenne, Vallepietra).




PSR 2007/2013 - Mis. 132 - Presa d'atto domande presentate - approvazione elenchi domande ammesse, non ammesse, in istruttoria.

28/06/13 - Determinazione n. A05160 del 19 giugno 2013 concernente: - Reg. CE 1698/2005 - PSR 2007/2013 del Lazio. Bandi pubblici D.G.R. n. 368 del 02 settembre 2011 - Misura 132 "Sostegno agli agricoltori che partecipano a sistemi di qualità agroalimentare". Presa d'atto delle domande di aiuto presentate ed approvazione degli elenchi analitici regionali domande ammesse, non ammesse, in istruttoria.

Link alla Documentazione




OCM Vino - Mis. Investimenti - Campagna 2012-2013 - Approvazione elenco domande non ammesse e modello di comun. non approvazione e non ammissibilità all'aiuto.

20/06/13 - Determinazione n. A04895 del 12 giugno 2013 concernente: - Reg. (CE) n. 1234/2007 e s.s. m.m. e i.i. e Reg. (CE) n.555/2008 e s.s. m.m. e i.i. Programma Nazionale di Sostegno del settore vitivinicolo. DGR n. 186 del 06-05-2011. Misura Investimenti. Campagna 2012/2013. Approvazione dell'elenco regionale delle domande annuali non ammesse e del modello di comunicazione di non approvazione e non ammissibilità all'aiuto.

Link alla Documentazione




PSR 2007/2013 - Misura 133 - Presa d'atto domande presentate e approvazione elenchi domande ricevibili, non ricevibili, ammissibili, non ammissibili e rinunciate.

18/06/13 - Determinazione n. A04688 del 5 giugno 2013 concernente: - Reg. CE 1698/2005 - PSR 2007/2013 del Lazio. Bandi pubblici D.G.R. n. 634/2011 e s.m.i. - Misura 133 "Sostegno alle associazioni di produttori per le attività di promozione, informazione riguardanti i prodotti che rientrano nei sistemi di qualità alimentare". Presa d'atto delle domande di aiuto presentate ai sensi dell'avviso pubblico approvato con la DGR 634 del 28 dicembre 2011. Approvazione degli elenchi riepilogativi regionali delle domande di aiuto ricevibili, non ricevibili, ammissibili, non ammissibili e delle domande rinunciate.

Link alla Documentazione




PSR 2007/2013 - Misure 211-212-214 e 215 - Proroga dei termini per la consegna delle domande cartacee, con allegati tecnici.

18/06/13 - Reg. CE 1698/05. Programma di Sviluppo Rurale PSR 2007/2013 - Misure 211, 212, 214 e 215. D.G.R. 76 del 24/04/2013. Avviso pubblico Anno 2013.
Con determinazione dipartimentale n. A04993 del 17 giugno 2013 è stato prorogato dal 21 giugno 2013 al 10 luglio 2013 ore 18.00 il termine ultimo per la consegna delle domande cartacee, corredate dei relativi allegati tecnici, da presentare alle strutture amministrative competenti per territorio.




Primo Tavolo Agroalimentare in Regione per il futuro del settore

14/06/13 - Si è tenuto il primo Tavolo Agroalimentare della Regione Lazio, convocato dall'Assessore Sonia Ricci, al quale hanno partecipato il presidente e il direttore di Coldiretti Lazio, David Granieri e Aldo Mattia, il presidente e il direttore di Fedagri Confooperative Lazio, Giuseppe Sparvoli e Valter Beoni, il presidente di Legacoop Agroalimentare Lazio, Giuseppe Codispoti, il presidente di Confagricoltura Lazio, Sergio Ricotta, il presidente e il direttore della CIA Lazio, Alessandro Salvadori e Claudio Di Rollo, il vicepresidente di Copagri, Carlo Gallozzo, il dirigente di AGCI Lazio, Sandro Grande.
L'incontro è stata una prima occasione di conoscenza e confronto con le principali realtà operanti nel settore agricolo e agroalimentare del Lazio, per avviare la concertazione progettuale sul futuro del settore e sulle iniziative che l'Amministrazione Zingaretti intende intraprendere, con una particolare attenzione al tema della nuova Programmazione di Sviluppo Rurale 2014-2020, della semplificazione amministrativa, del rilancio dell'Arsial, dei Confidi agricoli, delle start up imprenditoriali e di settori delicati, quali il vitivinicolo, l'olivicolo e il zootecnico.
«Il Tavolo Agroalimentare - dichiara l'assessore Ricci - sarà un appuntamento fisso, a cadenza mensile, che il mio Assessorato intende avere con i principali attori del mondo agroalimentare per lavorare insieme sulle tematiche del settore: dalla stesura del nuovo PSR 2014-2020 all'imprenditoria giovanile, dalla semplificazione burocratica alla preparazione del Testo Unico, dalla promozione dei prodotti tipici alla valorizzazione di settori delicati o di nicchia».
«In un momento storico-economico come quello attuale, che registra nel primo trimestre 2013 dati negativi per tutti i settori di attività, ad eccezione dell'agricoltura con un +4,7%, - aggiunge l'assessore - è fondamentale che un'istituzione come la nostra dia sostegno con iniziative concrete e di ampio respiro, stabilendo un dialogo costante con le realtà operanti, per raccoglierne non solo i bisogni e le esigenze, ma soprattutto le idee e i suggerimenti».
«Il Tavolo Agroalimentare, che delineerà le linee strategiche generali della nuova politica agroalimentare regionale, - conclude Sonia Ricci - verrà integrato da gruppi di studio appositamente dedicati alle singole tematiche da affrontare».




LA REGIONE SBLOCCA 41 MILIONI DI FONDI DALL'EUROPA PER L'AGRICOLTURA

05/06/13 - La Regione Lazio sblocca 41 milioni di euro di fondi europei per l'agricoltura che andranno a molti Comuni e a molti progetti per migliorare la qualità della vita della campagna, la promozione di un'idea bella di turismo fondata sull'enogastronomia e su un patrimonio rurale che va tutelato, perché produce lavoro e sviluppo.

Si tratta di risorse nell'ambito del Psr 2007/2013 legati ai Pit, i Progetti i integrati territoriali.

Nello stesso tempo sono state semplificate le procedure di accesso ai fondi, per evitare la perdita dei finanziamenti, che se inutilizzati tornerebbero a Bruxelles secondo la regola del disimpegno automatico.

"Con questo investimento - ha detto il presidente della Regione, Nicola Zingaretti - vogliamo sviluppare la qualità dell'agricoltura, la funzionalità e il sostegno al turismo e agli agriturismi. Questi progetti erano bloccati per alcuni vincoli burocratici, che abbiamo risolto".

Questo piano, ha spiegato l'assessore all'Agricoltura, Sonia Ricci, "sono una modalità innovativa di accesso alle risorse che mette in relazione più Comuni, più enti e più aziende con un'idea di sviluppo comune, attraverso la definizione di una strategia condivisa".

Un'idea che permette di valorizzare le richieste del territorio. Come? "Fino a ieri venivano finanziati solo 6 progetti, oggi con questo provvedimento, saranno 21", ha ricordato Ricci.

"In tre mesi - ha sottolineato il presidente Zingaretti - abbiamo lavorato molto sulla programmazione europea: abbiamo iniziato con lo sblocco dei primi 30 milioni che si erano arenati, proprio sull'agricoltura, poi abbiamo messo in campo 150 milioni per le imprese, oggi ne aggiungiamo altri 41, per un totale di oltre 220 milioni di euro dall'Europa. Si tratta di uno sforzo enorme - ha ricordato - per evitare che queste risorse tornino a Bruxelles. I fondi europei sono soldi nostri, l'unica grande risorsa per lo sviluppo del Lazio nei prossimi 8-10 anni, e perderli sarebbe una doppia beffa, perché non coglieremmo una grande opportunità e finiremmo per finanziare lo sviluppo di altri Paesi europei".




PSR 2007/2013 - Mis. 112 e Pacch. Giovani - IV Stop and Go - 9 Invio - Approvazione elenchi domande ammissibili e non ammissibili. Autorizzazione al finanziamento.

28/05/13 - Determinazione n. A03793 del 16 maggio 2013 concernente: - Reg. (CE) 1698/2005 - PSR 2007/2013 del Lazio. Bandi pubblici DGR 412/2008 e ss. mm. ii. Misura 112 "Insediamento di giovani agricoltori" e "Progettazione Integrata Aziendale (Pacchetto Giovani)". QUARTA Sottofase temporale della procedura di "Stop and go" - Nono Invio - Approvazione degli elenchi regionali delle domande di aiuto ammissibili e non ammissibili ed autorizzazione al finanziamento.


Link alla Documentazione




PSR 2007/2013 - Mis. 221 - Approvazione integrazioni al modello di "Verbale di controllo per accertamento finale".

15/04/13 - Determinazione n. A02808 del 8 aprile 2013 concernente: - Reg.(CE) n. 1698/05. Programma di Sviluppo Rurale (PSR) del Lazio 2007-2013. D.G.R. n. 816/2008 e DE n. C1895 del 05/08/2010 Bandi pubblici misura 221 "Primo imboschimento dei terreni agricoli" - Approvazione integrazioni al modello di "Verbale di controllo per accertamento finale".

Link alla Documentazione

 

 

PSR 2007/2013 - Mis. 211, 212, 214 e 215 - Stabilito termine ultimo per consegna domanda cartacea. Anno 2012.

11/04/13 - La Determinazione n. A02900 del 08/04/2013 ha stabilito, per le domande di aiuto/pagamento relative all'annualità 2012, di cui ai bandi pubblici approvati con D.G.R. 186/2012 e 227/2012 e comunque rilasciate informaticamente entro la scadenza fissata del 15/5/2012, la data del 15 aprile 2013 quale termine ultimo per la presentazione della documentazione cartacea, corredata dei relativi allegati tecnici. Ha stabilito inoltre, che per le domande il cui inoltro cartaceo si avvenuto entro il termine suddetto del 15/4/2013, di procedere alla determinazione della ricevibilità delle stesse subordinando la successiva fase di ammissibilità alla verifica, da parte dell'Autorità regionale competente, della continuità nel rispetto dell'impegno assunto;
In allegato è disponibile il testo della Determinazione n. A02900 del 08 04 2013

 



PSR 2007/13 Mis. 144 "Aziende agricole in via di ristrutturazione in seguito alla riforma dell'organizzazione comune di mercato" - Autorizzazione a finanziamento, di n. 21 ditte



OCM Vino - Proroga presentazione delle domande di ristrutturazione e riconversione vigneti - campagna 2012-2013.



PSR 2007/2013 - Mis. imbosch. - Trascinamenti relativi misure imboschimento - Campagna 2012 - Ricevibilità domande oltre termini prot. regionale.

Interventi a favore degli allevatori partecipanti al piano di sorveglianza sierologica per la febbre catarrale degli ovini (Blue tongue) - Avviso pubblico, anno 2012

14/12/12 - Pubblicata Determinazione n. A12729 del 12 dicembre 2012 e relativo Avviso pubblico allegato concernente: Interventi a favore degli allevatori partecipanti al piano di sorveglianza sierologica per la febbre catarrale degli ovini (Blue tongue) - L.R. 29 settembre 2003 n. 30 e ss.mm.ii. Contributi di cui all'art. 1, comma 2, lettera a) - Avviso Pubblico.

La scadenza dei termini per la presentazione delle domande è fissata alle ore 13 del 29 marzo 2013.
Avviso pubblico febbre catarrale ovini (blue tongue) anno 2012
 

"Programma finalizzato al miglioramento della produzione e commercializzazione dei prodotti dell'apicoltura" - Annualità 2012 – 2013 - Approvazione Avviso Pubblico.

13/12/12 - Approvata Determinazione n. A11359 del 8 novembre 2012 e relativo Avviso pubblico allegato concernente: Reg. (CE) n. 1234/2007 - D.M. 23 gennaio 2006 - "Programma finalizzato al miglioramento della produzione e commercializzazione dei prodotti dell'apicoltura" - DGR n. 545 del 02/11/2012. Sottoprogramma Regione Lazio - Annualità 2012 - 2013 - Approvazione Avviso Pubblico.
Il modello di domanda è scaricabile direttamente dal Portale SIAN, al seguente link:
http://www.sian.it/portale-sian/attivaservizio.jsp?sid=166&pid=10&servizio=Scarico+Moduli&bottoni=no
scarico moduli click su continua, cliccare quindi su Servizi Richiesta Atto (se non si visualizza il bottone Servizi accertarsi che sul proprio personal computer sia installato il programma java, scaricabile gratuitamente dalla rete) click su prosegui, scegliere, dal menù a tendina il settore ZOOTECNIA. Cliccando su richiedi modulo sarà possibile scaricare e stampare il Modello di domanda campagna 2013.
SI RICORDA CHE LA SCADENZA PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE E' PREVISTA PER LE ORE 13 DEL 31/12/2012.


Apicoltura - Avviso pubblico annualità 2012 - 13
 

Approvata DGR n. 582 del 05 12 2012 concernente l' Istituzione del Disciplinare di produzione integrata della Regione Lazio.

12/12/12 - Approvata DGR n. 582 del 5 dicembre 2012 avente ad oggetto: "Istituzione Disciplinare di produzione integrata della Regione Lazio. Decreto del Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali n. 2722 del 17 aprile 2008."

Referenti:

Maria Gloria De Carolis - Tel 06.51685658 mdecarolis@regione.lazio.it
Generoso De Angelis - Tel 06.51683053 gdeangelis@regione.lazio.it
Federica Bonati - Tel 06.51684833 fbonati@regione.lazio.it
Istituzione Disciplinare di produzione integrata della Regione Lazio. Decreto del Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali n. 2722 del 17 aprile 2008.

Link correlati:
 

PSR 2000/2006 e PSR 2007/2013 - Mis. I.2b e Mis. 112 - Disposizioni regionali per l'attuazione delle misure a investimento.

11/12/12 - Deliberazione di Giunta Regionale n. 581 del 5 dicembre 2012 concernente: - Regg. (CE) n. 1257/99 e n. 1698/2005. Programma di Sviluppo Rurale (PSR) del Lazio 2000/2006 e 2007/2013. Disposizioni Regionali per l'attuazione delle misure ad investimento.

La Deliberazione è in corso di pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Regione Lazio.




Programma di Sviluppo Rurale 2007/2013 – Asse IV Leader. DGR 283/2011. Approvazione del procedimento per la pronunzia della decadenza dal contributo.
05/11/12 - Approvata Determinazione n. A11019 del 29 10 2012 concernente: Programma di Sviluppo Rurale 2007/2013 - Asse IV Leader. DGR 283/2011. Approvazione del procedimento per la pronunzia della decadenza dal contributo.
Deter. A11019 del 29 10 2012 - Approvazione del procedimento per la pronunzia della decadenza dal contributo (pdf - 31,04KB)
 
All. 1 Deter. A11019 del 29 10 2012 - Procedimento pronunzia decadenza (pdf - 656,80KB)
 
 
 
Approvazione modifiche ed integrazioni al Piano di Sviluppo Locale "Le vie della sostenibilità" del GAL Versante Laziale del Parco Nazionale d'Abruzzo
05/11/12 - Approvata Determinazione n. A11018 del 29 ottobre 2012 concernente: Programma di Sviluppo Rurale 2007/2013 - Asse IV Leader - Approvazione modifiche ed integrazioni al Piano di Sviluppo Locale "Le vie della sostenibilità" del GAL Versante Laziale del Parco Nazionale d'Abruzzo (Determinazione 581 dell'1 febbraio 2011).

Approvazione modifiche ed integrazioni PSL del GAL Versante Laziale del P.N.d'Abruzzo (pdf - 21,39KB)
All.1 Deter.A11018 del 29 10 2012 - Piano finanziario PSL VLPNA (pdf - 94,41KB)
 
 
 PSR 2007/13 - Mis. 125 - Azione 1 - Pronunzia della decadenza totale dall'aiuto concesso all' Università Agraria di Colonna
05/11/12 - Approvata Determinazione n. A11112 del 31 ottobre 2012 concernente: Reg. CE 1698/2005 - PSR 2007/2013 del Lazio. -
Misura 125 "Miglioramento e creazione delle infrastrutture connesse allo sviluppo e all'adeguamento dell'agricoltura e della silvicoltura" - Azione 1 "Miglioramento e ripristino della viabilità rurale"- Pronunzia della decadenza totale dall'aiuto concesso all' Università Agraria di Colonna, titolare della domanda di aiuto n. 8475902727, per un contributo pubblico totale pari ad Euro 177.360,00 - senza recupero somme.

Deter. A11112 del 31 10 2012 - Pronunzia dalla decadenza totale dall'aiuto concesso all'Università Agraria di Colonna (pdf - 30,91KB)
All. 1 Deter. A11112 del 31 10 2012 - Nota prot. N. 392450 (pdf - 1.267,05KB)
 
 
Quote Latte, la Regione assegna a valere dal 1 aprile 2013 quote ai produttori di latte del Lazio
Con Determinazione n. A11027 del 29 Ottobre 2012 la Direzione Regionale Agricoltura ha approvato l'avviso pubblico per l'attribuzione ai produttori della Regione Lazio di Quantitativi di Riferimento Individuali (QRI) della riserva regionale a valere dal 1 Aprile 2013. Le istanze di assegnazione devono essere presentate entro il ventesimo giorno successivo dalla pubblicazione del presente Avviso Pubblico che sarà pubblicato sul BURL n. 60 del 2 novembre 2012.

DGR 482 del 29 10 2010 (pdf 463,78KB)
Deter. A11027 del 29 10 2013 - Quote latte: Approvazione avviso pubblico per l'attribuzione ai produttori della Regione Lazio di Quantitativi di Riferimento Individuali. (pdf 32,00KB)
Allegato Deter. A11027 del 29 10 2012 - Avviso pubblico (pdf 302,13KB)
 
 
Avviso di Gara n. 04/2012 - Realizzazione Carta Pedologica della Regione Lazio

E' indetto dall'ARSIAL l'Avviso di Gara n. 04/2012 concernente la "Procedura aperta di rilievo comunitario per l'affidamento del Servizio di analisi dei suoli delle aree campione funzionali alla realizzazione della Carta Pedologica della Regione Lazio." Data di pubblicazione Gara : 24/10/2012. Data di scadenza Gara : 20/12/2012

 Avviso di Gara n. 4/2012 - Realizzazione Carta Pedologica della Regione Lazio. (pdf - 1.147,20 KB)
 
 
La Regione Lazio pubblica sul proprio sito il Rapporto sui dati provvisori e le tabelle di approfondimento relativi al 6° Censimento Generale dell'Agricoltura.

Questi elaborati vanno ad aggiungersi alle 23 tavole prodotte da ISTAT lo scorso anno - di cui 7 di livello nazionale e 16 relative alla regione - e riguardano le medesime variabili.
Le 91 tavole, con livello di dettaglio anche comunale, sono "navigabili" attraverso collegamenti ipertestuali in grado di agevolare la ricerca dei temi analizzati e aggregano le principali informazioni relative alle notizie generali sull'azienda agricola, sulle singole coltivazioni, sui diversi allevamenti di animali, sul capo azienda e sulla manodopera impiegata. La lettura delle tavole è introdotta da un Rapporto di analisi delle dinamiche che hanno interessato la nostra agricoltura nell'ultimo decennio, che ha l'obiettivo di fornire un primo quadro di lettura attraverso un confronto con i dati del precedente censimento del 2000."
 
http://www.regione.lazio.it/statistica/6_Censimento_Generale_Agricoltura/
 
 
DGR n. 159 relativa all'applicazione del regime di condizionalità dal 2010
La Regione Lazio, con l'intento di agevolare gli agricoltori al rispetto di tutti gli adempimenti obbligatori e necessari già vigenti in materia di Condizionalità, ha approvato, in un unico documento, con la DGR n. 159 del 05.03.2010, l' Elenco dei criteri di gestione obbligatori e delle buone condizioni agronomiche ed ambientali di cui al Reg. (CE) n. 73/2009 - Decreto MiPAAF 22 dicembre 2009 - Applicazione del regime di condizionalità dal 2010.

In questo link sono consultabili la DGR n. 159 e la documentazione successiva di modifica

DICHIARAZIONE DELLO STATO DI CRISI PER L'AGRICOLTURA DELLA REGIONE LAZIO 
 
24/10/12
 - Pubblicata Deliberazione n. 501 del 17 ottobre 2012 concernente: Dichiarazione dello stato di crisi per l'agricoltura della regione Lazio a seguito dell'eccezionale andamento climatico sfavorevole "siccità del periodo marzo - agosto 2012".

 
ARSIAL - AVVISO DI GARA N. 04/2012 - AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ANALISI DEI SUOLI DELLE AREE CAMPIONE FUNZIONALI ALLA REALIZZAZIONE DELLA CARTA PEDOLOGICA DELLA REGIONE LAZIO.
24/10/12 - E' indetto dall'ARSIAL l'Avviso di Gara n. 04/2012 concernente la "Procedura aperta di rilievo comunitario per l'affidamento del Servizio di analisi dei suoli delle aree campione funzionali alla realizzazione della Carta Pedologica della Regione Lazio."
 
 
PSR 2007/2013 - MIS. 121 - III STOP AND GO - RETTIFICA ED APPROVAZIONE GRADUATORIA UNICA CON ELENCO A - DOMANDE AMMISS. ED ELENCO B - DOMANDE AMMISS. MA NON FINANZ. PER CARENZA DI FONDI.
23/10/12 - Determinazione n. A10714 del 23 ottobre 2012 concernente: - Reg. CE 1698/2005 - PSR 2007/2013 del Lazio. Bandi pubblici DGR 412/2008 e ss. mm. ii. - Misura 121 "Ammodernamento delle aziende agricole" - Terza Sottofase temporale. Rettifica ed approvazione della "Graduatoria unica formulata su base regionale", includente l'Elenco "A" denominato "Domande di aiuto ammissibili e finanziate" e l'Elenco "B" denominato "Domande di aiuto ammissibili ma non finanziabili per carenza di fondi"; di cui alla Determinazione n. A04902 del 25/05/2012.
 
 
INTERVENTO CONTRIBUTIVO RIFERITO A ESTIRPAZIONI O CAPITOZZATURE DI PIANTE DI ACTINIDIA COLPITE DA CANCRO BATTERICO
23/10/12 - Pubblicata la D.G.R. n. 500 del 17/10/2012, concernente: L.R. 16 marzo 2011, n. 2 "Misure di intervento a favore delle piccole e medie imprese agricole per la prevenzione ed eradicazione di fitopatie e infestazioni parassitarie". Programma regionale di intervento contributivo riferito a estirpazioni o capitozzature di piante di actinidia colpite da cancro batterico causato da "Pseudomonas syringae pv. actinidiae" e contestuale bando pubblico per la presentazione delle domande per l'anno 2012.
La sopracitata deliberazione è stata pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Lazio n. 57 del 23/10/2012.
Si ricorda alle imprese agricole ricadenti nelle zone di contenimento di cui alla Determinazione n. A08447 del 14 agosto 2012
che i contributi sono riconosciuti, per interventi effettuati nel periodo dal 28/08/2011 al 15/09/2012 e che abbiano provveduto ad ottemperare alle prescrizioni del "Piano di azione regionale per la prevenzione e il controllo del cancro batterico dell'actinidia" allegato alla Determinazione n. A4964 del 16 maggio 2011.
Inoltre il contributo è riconosciuto alle imprese agricole ammissibili e non finanziate di cui alla Determinazione n. 3053 /2012 per gli interventi effettuati nel periodo:
dal 01/01/2010 al 27/08/2011; dal 28/08/2011 al 15/08/2012 per nuove superfici , purché abbiano adempiuto alle prescrizioni del "Piano di azione regionale per la prevenzione e il controllo del cancro batterico dell'actinidia" allegato alla Determinazione n. A4964 del 16 maggio 2011. 

         Condividi
File Allegati
 DGR_501_del_17_10_2012
 GARA Realizzaz. Carta Pedologica del Lazio
 III Stop and Go Rett. e appr. grad. unica
 III stop and go Elenco_A Domande ammissibili
 III stop and go Elenco B Domande_ammiss. ma non fi
 D.G.R.500 del 17 10 2012
 IL PSR 2007_2013 A RIETI
 


Home


Chi siamo
Scheda sintetica del GAL
Il PSL
Il Personale del GAL
Atto Costitutivo e Statuto
Associazioni private del GAL
Enti Pubblici del GAL
Organigramma
I GAL del Lazio


Bandi
Bandi in corso
Bandi scaduti
Graduatorie bandi
Concorsi
Esito concorsi
Short List - Pubblicazione


Amm.ne Trasparente
GRADUATORIA MISURA 4.1.1.111
GRADUATORIA MISURA 4.1.1.121
GRADUATORIA MISURA 4.1.1.123
GRADUATORIA MISURA 4.1.1.124
GRADUATORIA MISURA 4.1.1.125
GRADUATORIA MISURA 4.1.1.132
GRADUATORIA MISURA 4.1.1.133
GRADUATORIA MISURA 4.1.3.311
GRADUATORIA MISURA 4.1.3.313


Attuazione PSL


Progetti Esemplari


Normativa
PSR - Piano Sviluppo Rurale
L\'approccio Leader
I Piani di Sviluppo Locale


Territorio
Cartoline dai Comuni del GAL
Photogallery D
Ebook
E Book parte II


Prodotti
La Filiera dell\'Olio
La Filiera del Vino
La Filiera Zootecnica


Utilities
Motori di Ricerca
Link utili


Contatti


News
Ultime
News dalla Regione Lazio
Newsletter - download
Archivio News


CONSULT. ON LINE
 GAL SABINO - Via Rio Sole, 31-33 Poggio Mirteto (RI) - Codice Fiscale: 90057590573
admin - Privacy - Note legali
Powered by Logos Engineering - Lexun ® - 10/12/2018