Home Chi siamo Bandi Amm.ne Trasparente Attuazione PSL Progetti Esemplari Normativa Territorio Prodotti Utilities Contatti News CONSULT. ON LINE  
Menu Laterale
Communities
Skype Me!
Newsletter
NAME
EMAIL
Desidero iscrivermi alla newsletter



News >> Archivio News

XII EDIZIONE DELLA FIERA DI FARFA - 15 E 16 DICEMBRE.
IL GAL SABINO PARTECIPA ALLA MANIFESTAZIONE.
Si terrà nei giorni 15 e 16 dicembre prossimi la XII edizione della Fiera di Farfa, anche quest’anno organizzata dall’Assessorato all’agricoltura della Città di Fara in Sabina e dalla Pro Loco comunale. Una due giorni dedicata all’olio, ai prodotti tipici, all’artigianato artistico, alla gastronomia. Un evento divenuto nel tempo un appuntamento irrinunciabile per coloro che amano la Sabina e un riferimento fondamentale per quanti hanno il desiderio di scoprire le bellezze di questa terra meravigliosa.
L’edizione 2012, si avvarrà anche del patrocinio del Gal Sabino che ha voluto dare il proprio contributo alle iniziative e agli eventi che si susseguiranno durante l’intera manifestazione.
Due i convegni previsti. Il primo si terrà nella Sala Polivalente dell’Abbazia il giorno 15 alle ore 16.00 e avrà per titolo “La Fiera di Farfa 535 anni fa. Passato, presente e prospettive di crescita”. Tra gli interventi previsti quelli del Reverendissimo Padre Priore della Comunità Benedettina di Farfa, Don Eugenio Gargiulo, del Sindaco della Città di Fara in Sabina, Davide Basilicata, dello storico e medievista Tersilio Leggio, dell’Assessore all’Agricoltura della Provincia di Rieti Oreste Pastorelli e quello di Marco Marinangeli Assessore all’Agricoltura della Città di Fara in Sabina. Il secondo appuntamento si terrà invece domenica 16 alle ore 10.00 presso la Sala Schuster, all’interno del Monastero, e sarà interamente dedicato all’olio d’oliva d.o.p. “Un anno di cammino del Sabina Dop” è il titolo della tavola rotonda organizzata per fare il punto sui traguardi raggiunti e per presentare i nuovi progetti del Consorzio Sabina dop nell’ambito dell’attività di promozione e commercializzazione dell’olio dop della Sabina. Il Convegno, al quale parteciperanno il Sindaco di Fara in Sabina, Davide Basilicata e l’Assessore all’Agricoltura del Comune di Fara in Sabina Marco Marinangeli, vedrà, tra i relatori, il presidente del Consorzio Sabina Dop, Stefano Petrucci, il direttore dell’Azienda Romana Mercati della Camera di Commercio di Roma, Carlo Hausmann, e poi Giancarlo Cipriano per la Camera di Commercio di Rieti, Fabio Refrigeri per la Strada dell’Olio della Sabina, Aldo Mattia, direttore di Coldiretti Lazio, Pierluigi Silvestri di Confagricoltura Rieti, Enrico Scipioni della Confederazione Italiana Agricoltori di Rieti e Cesare Filiberti della Camera di Commercio di Roma Area V.
 
Tra gli interventi previsti, anche quello del Responsabile del Gal Sabino Stefano Martini che illustrerà le azioni previste dal Piano di Sviluppo Locale che possono favorire la produzione, la promozione e la commercializzazione dell’olio d’oliva. Durante le due giornata gli stand espositivi saranno aperti dalle 9 alle 18.30 mentre alle 13 verranno aperti gli stand gastronomici.
 
 
MISURA 4.1.1.123 - AZIONE 1. RIDOTTO IL LIMITE MINIMO DI SPESA
Con determina A05162 del 31/05/2012 la Regione Lazio ha ridotto a Euro 50.000,00 il limite minimo di spesa relativo alla misura 4.1.1.123 azione 1


PROROGA SCADENZA PRESENTAZIONE DOMANDE DI AIUTO BANDI PUBBLICI MISURE 4.1.1.121, 4.1.1.123, 4.1.3.311
Il Consiglio di Amministrazione del GAL con atto n. 4  del 30.05.2012  ha deliberato di prorogare al 10.07.2012 il termine per la presentazione delle domande di aiuto dei seguenti bandi pubblici:

n° 3/2012 – Misura 4.1.1.121;
n° 4/2012 – Misura 4.1.1.123;
n° 5/2012 – Misura 4.1.3.311.



IL 16 APRILE L'INCONTRO DI ANIMAZIONE TERRITORIALE NEL TERRITORIO DEL COMUNE DI TORRI IN SABINA.
Si terrà nel territorio di Torri in Sabina il 16 aprile alle ore 18,00, presso i locali dell’Istituto Comprensivo Forum Novum di Vescovio, il prossimo incontro di animazione territoriale organizzato dal Gal Sabino per diffondere le opportunità di finanziamento previste dai bandi delle misure 4.1.1.121 -  4.1.1.123 – 4.1.1.311.
Parteciperanno all’incontro Andrea Dotti (Presidente dell’Unione dei Comuni “Nova Sabina), Fausto Concezzi (Sindaco di Torri in Sabina), Oreste Pastorelli (Assessore Prov.le alle Politiche Agricole, Caccia e Pesca), Walter Ferzi (Presidente del GAL Sabino) e Stefano Martini (Responsabile Amministrativo e Finanziario del GAL Sabino).
Il coordinamento dei lavori è affidato a Emanuele Ciogli, Responsabile delle Attività di Animazione del Gal Sabino.
Durante l’incontro verranno illustrate le linee guida dei bandi attivi, le modalità di accesso ai finanziamenti e di presentazione delle domande, le spese ammissibili a finanziamento. I bandi prevedono Interventi di Ammodernamento delle Aziende agricole volti ad aumentare la competitività dell’impresa, di accrescimento del valore aggiunto dei prodotti agricoli e forestali e di diversificazione verso attività non agricole quali le attività di carattere sociale, didattico, la produzione di servizi, l’implementazione delle produzioni tipiche artigianali non agricole, il miglioramento dell’offerta agrituristica e per la produzione di energia da fonti energetiche rinnovabili



14 aprile 2012 - Proroga della scadenza per la presentazione dei progetti esecutivi dei beneficiari pubblici e per 'inoltro cartaceo della domanda.
Il C.d.A. del Gal Sabino nella seduta del 13.04.2012 ha concesso ai beneficiari pubblici i cui  progetti preliminari sono inclusi nel PSL del Gal Sabino  la proroga della scadenza per la  presentazione dei progetti esecutivi  dal 16/04/2012 al 30/06/2012. Nella stessa seduta è stata inoltre approvata la variazione dell’art. 5 del disciplinare allegato all’invito a presentare i progetti esecutivi portando da due a cinque i giorni disponibili tra il rilascio informatico della domanda e l’inoltro cartaceo della stessa.
Gli incontri di animazione nel territorio del GAL Sabino
Il prossimo 19 marzo si terrà un incontro pubblico nel territorio del Comune di Magliano in Sabina. La riunione si svolgerà nella sala consiliare del Comune alle ore 21,00. Un successivo incontro si terrà invece nella sala consiliare del Comune di Forano il giorno 20 marzo alle ore
18,30, mentre il giorno 23 marzo è previsto un incontro pubblico presso l’Istituto comprensivo Forum Novum di Torri in Sabina.
 

IL 20 FEBBRAIO L’INCONTRO DI ANIMAZIONE TERRITORIALE NEL COMUNE DI FARA SABINA
Si terrà il giorno 20 febbraio 2012 alle ore 18,00, presso la Delegazione Comunale di Passo Corese un incontro di animazione territoriali finalizzato a diffondere i dettagli dei bandi pubblici a valere sulle misure 4.1.1.121, 4.1.1.123, 4.1.1.311.L’incontro ha l’obiettivo di diffondere ad un numero maggiore possibile di potenziali beneficiari i termini di partecipazione ai bandi, le modalità di presentazione delle domande di aiuto, le azioni previste e le spese ammesse a finanziamento.
Altri incontri pubblici aventi lo stesso obiettivo, saranno organizzati nell’intera area Gal. Il relativo calendario degli incontri sarà reso noto ai soci attraverso l’invio di comunicazioni ufficiali e attraverso la pubblicazione del suddetto calendario sul sito del Gal all’indirizzo www.galsabino.it nella sezione News.


CONSULTAZIONE PARTECIPATA
Nell’imminenza della pubblicazione dei bandi delle misure 4.1.1.121, 4.1.1.123 e 4.1.1.311 del Psl del Gal Sabino si è ritenuto opportuno avviare una procedura di consultazione dei portatori d’interesse al fine di individuare la data ultima per la presentazione delle domande.
Premesso che i bandi saranno orientativamente pubblicati alla fine del mese di febbraio, che le domande, al momento della loro presentazione, dovranno essere complete di tutta la documentazione prevista e prevedere investimenti immediatamente cantierabili,  cioè in possesso di tutte le autorizzazioni necessarie a consentire l’inizio lavori, il Gal Sabino invita tutti gli interessati a concorrere ad una scelta partecipata indicando la propria preferenza  sulle seguenti proposte:
· fissare la data di scadenza del bando a 90 giorni dalla apertura dei bandi; le eventuali economie potrebbero essere oggetto di futura riapertura del bando;
· fissare una prima scadenza a 60 giorni dall’apertura del bando e un’altra a 120 giorni dividendo tra le due scadenze le somme previste per la singola misura;
· fissare la data di scadenza del bando a 120 giorni dalla apertura dei bandi; le eventuali economie potrebbero essere oggetto di futura riapertura del bando;
· altro (specificare)
 La propria preferenza potrà essere espressa inviando una email alla casella di posta elettronica animatore@galsabino.it o commentando la presente nota sul profilo facebook Gal Sabino.
 
 
MISURE 125 E 313. IL GAL SABINO INCONTRA I COMUNI.
Il giorno 2 febbraio, a partire dalle ore 15,30 ed il giorno successivo a partire dalle ore 9,30 il Gal Sabino, presso la sede operativa di Poggio Catino, Piazza Capizucchi snc, incontrerà gli amministratori e i tecnici dei Comuni interessati dalle progettazioni a valere sulle misure 125 e 313.
Gli incontri, ai quali parteciperà il Dottor Claudio Benvenuti della Direzione Agricoltura della Regione Lazio - Area Programmazione finanziaria interna e sistemi dei controlli, saranno utili per dirimere aspetti tecnico operativi legati alle progettazioni delle Amministrazioni pubbliche.


GAL SABINO: GRANDE PARTECIPAZIONE AL CONVEGNO DI PRESENTAZIONE.
Grande la soddisfazione espressa dal Presidente del GAL Sabino Walter Ferzi e dall’intera struttura del Gruppo di Azione Locale per la massiccia risposta, in termini di partecipazione, che è stata riservata al convegno organizzato dal GAL tenutosi il giorno 13 gennaio ultimo scorso presso la sala consiliare del Comune di Poggio Catino. Il convegno ha rappresentato l’occasione per presentare la struttura del GAL e per illustrare le linee guida, gli obiettivi e gli strumenti attuativi del Piano di Sviluppo Locale “La Sabina un territorio da offrire”.
All’iniziativa hanno aderito i Sindaci, gli assessori e i funzionari dei Comuni dell’area GAL, diversi esponenti degli Ordini Professionali e delle Associazioni di rappresentanza soprattutto del comparto agricolo. Hanno assistito ai lavori anche molti tra professionisti ed imprese del territorio, soggetti che saranno direttamente interessati dai bandi di finanziamento che il GAL pubblicherà per tutto il periodo di programmazione.
Dopo i saluti del presidente Ferzi e del padrone di casa Roberto Sturba, Sindaco di Poggio Catino, si sono susseguiti gli interventi, particolarmente apprezzati dal punto di vista tecnico, di Stefano Martini, responsabile amministrativo e finanziario del GAL, e di Roberto Aleandri, direttore vicario della Direzione Regionale Agricoltura e Dirigente dell’area coordinamento e programmazione comunitaria della Regione Lazio, i quali hanno esposto nel dettaglio le diverse misure che si attiveranno nell’ambito dell’attuazione del PSL, i relativi potenziali beneficiari, le varie tipologie di azioni previste e di spese eleggibili a finanziamento. Particolarmente gradito, inoltre, l’intervento dell’Assessore Provinciale al Bilancio Enzo Antonacci, già presidente del GAL della Provincia di Rieti, che tanto bene ha lavorato nello scorso periodo di programmazione.
La conclusione dei lavori è stata affidata al Vice Presidente della Provincia di Rieti ed Assessore provinciale alle politiche agricole Oreste Pastorelli il quale, dopo aver riepilogato il percorso che ha portato alla costituzione del GAL, ha ribadito come il Gruppo di Azione Locale potrà rappresentare uno strumento di particolare rilevanza strategica nello sviluppo e nel sostegno dell’economia rurale della Sabina.
Al termine dei lavori è stata offerta una degustazione di prodotti tipici. Protagonisti l’Olio Dop della Sabina, offerto dal Consorzio di Tutela Sabina Dop, e le salsicce e i capocolli della Sabina, per il riconoscimento dei quali, in termini di IGP, il Comune di Magliano Sabina ha avviato un percorso di certificazione.

GAL SABINO: IL 13 GENNAIO IL CONVEGNO DI PRESENTAZIONE

“La Sabina un territorio da offrire”. E’ questo il titolo del Piano di Sviluppo Locale elaborato dal GAL Sabino, approvato e finanziato dalla Regione Lazio.
Le linee guida, gli obiettivi e gli strumenti attuativi del suddetto Piano di Sviluppo Locale saranno illustrati in un convegno che si terrà il giorno 13 gennaio 2012, venerdì, alle ore 16,30 presso la sala consiliare del Comune di Poggio Catino.
 Si tratta del primo dei numerosi momenti divulgativi che il GAL Sabino ha in animo di organizzare al fine di estendere ad una platea più ampia possibile di potenziali beneficiari le molteplici opportunità di finanziamento che, nel tempo, verranno attivate. Le misure previste dal Piano di Sviluppo Locale potranno infatti rappresentare un significativo e concreto strumento di sostegno finanziario e di sviluppo economico sia per le imprese private, soprattutto per quelle agricole ed artigiane, che per le Amministrazioni pubbliche dell’area GAL.
Al convegno interverranno l’Assessore Regionale alle Politiche Agricole Angela Birindelli, il Presidente dell’Amministrazione Provinciale di Rieti Fabio Melilli, l’Assessore Provinciale alle Politiche Agricole, Caccia e Pesca Oreste Pastorelli, il Dirigente dell’Area Coordinamento e Programmazione Comunitaria e Direttore vicario della Direzione Regionale Agricoltura Roberto Aleandri, il Presidente del GAL Sabino Walter Ferzi, il Responsabile Ammininistrativo e Finanziario del GAL Sabino Stefano Martini.
Al termine dei lavori sarà offerta una degustazione gastronomica a base di prodotti tipici del territorio della provincia di Rieti.
 

FIERA DI FARFA - XI Edizione ‐ 10 e 11 dicembre, 2011 ‐ Abbazia di Farfa.
In allegato il programma completo dell'iniziativa.

         Condividi
File Allegati
 Fiera di Farfa - Programma
 


Home


Chi siamo
Scheda sintetica del GAL
Il PSL
Il Personale del GAL
Atto Costitutivo e Statuto
Associazioni private del GAL
Enti Pubblici del GAL
Organigramma
I GAL del Lazio


Bandi
Bandi in corso
Bandi scaduti
Graduatorie bandi
Concorsi
Esito concorsi
Short List - Pubblicazione


Amm.ne Trasparente
GRADUATORIA MISURA 4.1.1.111
GRADUATORIA MISURA 4.1.1.121
GRADUATORIA MISURA 4.1.1.123
GRADUATORIA MISURA 4.1.1.124
GRADUATORIA MISURA 4.1.1.125
GRADUATORIA MISURA 4.1.1.132
GRADUATORIA MISURA 4.1.1.133
GRADUATORIA MISURA 4.1.3.311
GRADUATORIA MISURA 4.1.3.313


Attuazione PSL


Progetti Esemplari


Normativa
PSR - Piano Sviluppo Rurale
L\'approccio Leader
I Piani di Sviluppo Locale


Territorio
Cartoline dai Comuni del GAL
Photogallery D
Ebook
E Book parte II


Prodotti
La Filiera dell\'Olio
La Filiera del Vino
La Filiera Zootecnica


Utilities
Motori di Ricerca
Link utili


Contatti


News
Ultime
News dalla Regione Lazio
Newsletter - download
Archivio News


CONSULT. ON LINE
 GAL SABINO - Via Rio Sole, 31-33 Poggio Mirteto (RI) - Codice Fiscale: 90057590573
admin - Privacy - Note legali
Powered by Logos Engineering - Lexun ® - 10/12/2018